Il proprietario può imporre le spese straordinarie all’inquilino?

Affitto: il contratto di locazione può stabilire che le manutenzioni straordinarie siano a carico del conduttore? Quali lavori deve pagare il proprietario? In caso di affitto, possiamo affermare, con una certa approssimazione, che le spese di manutenzione ordinaria spettano al conduttore e quelle di manutenzione straordinaria al locatore. Ma questo criterio di ripartizione può essere […]

Cosa succede se dopo il compromesso di vendita l’acquirente si ritira?

Cosa può fare il venditore se l’acquirente non vuole firmare l’atto di vendita dinanzi al notaio? Nell’ambito di una vendita immobiliare, la funzione del compromesso è di obbligare la parte venditrice e la parte acquirente a stipulare il contratto di compravendita definitivo dinanzi al notaio. Il compromesso (più propriamente chiamato “contratto preliminare”) non trasferisce la […]

L’assemblea può imporre una polizza tutela legale per il condominio?

L’obbligo di pagare l’assicurazione per le spese legali va contro il diritto del dissenso alle liti che ciascun condomino può esercitare per non pagare le spese legali? In condominio, capita spesso che sorgano contrasti e si rendano necessarie azioni legali per tutelare i diritti dei singoli condomini o dell’intero stabile. Tuttavia, non sempre tutti i […]

Condomino in affitto ha diritto di partecipare all’assemblea?

I diritti dell’inquilino in condominio: il voto in assemblea e la visione della documentazione condominiale. Chi vive in affitto, non essendo titolare dell’appartamento, non è “condomino” in senso stretto; tuttavia può ugualmente esercitare alcuni dei diritti che competono al proprietario. Questo perché la legge sull’equo canone pone, a carico dell’inquilino, le spese condominiali relative ai […]

Quando si può annullare un compromesso di vendita?

Come sciogliersi da un contratto preliminare e ottenere la restituzione della caparra. La caratteristica del compromesso – meglio chiamato “contratto preliminare” – è di vincolare la parte venditrice e la parte acquirente a concludere in un momento successivo, dinanzi al notaio, l’atto di compravendita immobiliare, ciò che comunemente viene detto “rogito”. Tuttavia a volte ci […]

Quando ci si può staccare dal riscaldamento centralizzato?

Distacco dal riscaldamento condominiale: requisiti e condizioni per avere un impianto autonomo. È diritto di ogni condomino dotarsi di un impianto di riscaldamento autonomo. Tuttavia tale facoltà è subordinata a determinati requisiti posti dalla legge a garanzia degli altri condomini. Vediamo allora, alla luce della più recente giurisprudenza, quando ci si può staccare dal riscaldamento […]

Posso piantare alberi nel giardino condominiale?

I limiti e i poteri dei condomini all’utilizzo delle aree comuni scoperte o coperte del condominio per il verde o altri fini di abbellimento. Un nostro lettore ci chiede: posso piantare alberi nel giardino condominiale? La questione coinvolge i poteri e i limiti nell’uso delle parti comuni dell’edificio condominiale da parte dei singoli condomini. La […]

Detrazioni ristrutturazioni con comodato non registrato

Comodato gratuito non scritto e non registrato: al comodatario spettano le detrazioni sulle spese di ristrutturazione della casa? Immaginiamo il caso di un figlio che ristrutturi l’appartamento di proprietà del padre, nel quale egli vive. Tale abitazione gli è stata data in prestito senza la firma di alcun contratto scritto. Se il figlio dovesse sostenere […]

Quanto deve distare un albero da una casa?

Alberi in condominio: quanto può essere alto e che fare se toglie luce, aria e consente ai ladri di salire sui balconi? Gli alberi, in un condominio, rappresentano un elemento del cosiddetto “decoro architettonico”, ragion per cui, trattandosi di un bene comune che abbellisce e dà valore all’intero stabile, la loro estirpazione richiede l’unanimità (ai […]

Chi è il responsabile dei lavori in un condominio?

Compiti, compensi e responsabilità dell’amministratore durante i lavori straordinari. Nel contesto condominiale, la gestione dei lavori straordinari rappresenta una fase critica che richiede un’attenta supervisione. L’amministratore di condominio svolge un ruolo fondamentale di gestione e controllo. Egli può tuttavia chiedere un compenso aggiuntivo per tali attività solo se previsto nel preventivo approvato dall’assemblea al momento […]

image_pdfimage_print