Il proprietario può imporre le spese straordinarie all’inquilino?

Affitto: il contratto di locazione può stabilire che le manutenzioni straordinarie siano a carico del conduttore? Quali lavori deve pagare il proprietario? In caso di affitto, possiamo affermare, con una certa approssimazione, che le spese di manutenzione ordinaria spettano al conduttore e quelle di manutenzione straordinaria al locatore. Ma questo criterio di ripartizione può essere […]

Condomino in affitto ha diritto di partecipare all’assemblea?

I diritti dell’inquilino in condominio: il voto in assemblea e la visione della documentazione condominiale. Chi vive in affitto, non essendo titolare dell’appartamento, non è “condomino” in senso stretto; tuttavia può ugualmente esercitare alcuni dei diritti che competono al proprietario. Questo perché la legge sull’equo canone pone, a carico dell’inquilino, le spese condominiali relative ai […]

Cosa rischia chi affitta una camera in nero?

Affitto e subaffitto non registrato: rischi per il proprietario e per l’inquilino. L’affitto o il subaffitto di una camera è consentito dalla legge, a patto che vengano rispettate le norme generali sulla locazione. Difatti non c’è alcuna differenza, in merito alla disciplina applicabile, tra la locazione parziale e quella integrale dell’immobile. Vediamo allora cosa rischia […]

Quante volte si proroga il contratto di locazione?

Durata massima di un contratto di locazione a uso abitativo o commerciale. Esiste il rischio di usucapione? Un nostro lettore ci chiede quante volte si proroga il contratto di locazione. La locazione, come noto, è uno dei pochi contratti il cui contenuto è solo parzialmente rimesso alla libera determinazione delle parti: alcune clausole, tra cui […]

Sfratto all’inquilino anche da parte di chi acquista la casa?

Il nuovo proprietario può mandare via l’inquilino moroso anche se in precedenza l’immobile apparteneva a un altro titolare? Mettiamo che un soggetto venda casa e, tuttavia, nell’immobile vi continui a rimanere l’inquilino nonostante il contratto di affitto fosse già scaduto prima del rogito. A chi spetta sfrattarlo? Al precedente proprietario o al nuovo acquirente? L’acquirente […]

Affitto con cedolare secca se l’inquilino è imprenditore o società

Cedolare secca per contratti di locazione: cosa cambia se il conduttore esercita attività d’impresa? La cedolare secca è un regime fiscale opzionale per i contratti di locazione. Essa prevede un’imposta sostitutiva dell’IRPEF con aliquota al 21% per i contratti a canone libero e al 15% per quelli a canone concordato. La legge consente al locatore […]

Numero massimo di proroghe per un affitto

L’inquilino in affitto può rivendicare la proprietà della casa se ci sta da molto tempo? Molti anni fa, prima di morire, tuo padre aveva concluso un contratto di affitto con un inquilino che, da allora, continua ad abitare nell’immobile attualmente divenuto tuo a seguito di successione ereditaria. Il contratto si sta rinnovando di quattro anni […]

Chi ha il diritto di abitazione può affittare la casa?

Quali sono i diritti e i doveri del titolare del diritto di abitazione: quando scatta la revoca del diritto. Sulle pagine di questo stesso giornale abbiamo già più volte sottolineato che l’usufruttuario può concludere contratti di locazione e trattenere per sé i relativi canoni, con il solo obbligo di comunicarlo al nudo proprietario. Ci si […]

Quando si lascia una casa in affitto bisogna imbiancare?

Obbligo di tinteggiare l’appartamento: a carico dell’inquilino o del padrone di casa? È scaduto il contratto di affitto. Hai riconsegnato le chiavi al proprietario ma questi ha notato alcuni danni ai muri dell’appartamento: macchie di umidità, sporcizia, fori praticati per mensole e quadri, scritte e altri segni. Di conseguenza, ti ha chiesto di ritinteggiare le […]

image_pdfimage_print