image_pdfimage_print

Anagrafe tributaria: le novità per i professionisti

Gli Ordini devono finire di attrezzarsi per rispettare l’obbligo di trasmissione telematica dei dati alle Entrate entro l’estate. Entro il 30 giugno 2021 gli Ordini professionali saranno obbligati a trasmettere esclusivamente per via telematica, utilizzando il software messo a disposizione dal Fisco, le informazioni che riguardano l’Anagrafe tributaria, ovvero quelle relative alle iscrizioni, alle variazioni…

The post Anagrafe tributaria: le novità per i professionisti first appeared on La Legge per tutti.

Atti fiscali: firma digitale ma notifica cartacea

È valido l’avviso di accertamento dell’Agenzia delle entrate firmato digitalmente ma notificato con la raccomandata? Siamo abituati a pensare che l’atto cartaceo debba sempre avere la firma tradizionale del suo autore, anche se stampata, mentre l’atto digitale – quello cioè notificato tramite pec – debba contenere la firma digitale. Ma cosa succederebbe in caso di…

The post Atti fiscali: firma digitale ma notifica cartacea first appeared on La Legge per tutti.

Cancellazione cartelle sotto i 5mila euro

Novità sulla pace fiscale: in arrivo saldo e stralcio dei plichi con gli importi più bassi e una nuova rottamazione per gli altri. Tempo ancora qualche giorno e il Governo dovrebbe approvare un nuovo decreto sulla pace fiscale che potrebbe far gola a molti contribuenti. Le ipotesi, che sono state anticipate dal quotidiano Italia Oggi…

The post Cancellazione cartelle sotto i 5mila euro first appeared on La Legge per tutti.

Credito d’imposta: chi ne ha diritto?

Quando è lo stato ad essere debitore nei confronti del contribuente. Di solito, è lo stato a vantare crediti nei confronti dei contribuenti e quindi per recuperarli attiva le procedure della riscossione coattiva oltre che quelle esecutive. Tuttavia, non di rado può capitare che sia il contribuente a vantare un credito nei confronti dello stato,…

The post Credito d’imposta: chi ne ha diritto? first appeared on La Legge per tutti.

Come rinnovare la Tessera Sanitaria

Solitamente è l’Agenzia delle Entrate ad inviare il nuovo documento all’indirizzo del contribuente ma capita, non di rado, che debba essere il contribuente ad attivarsi per richiederlo. Si tratta evidentemente di un’anomalia, e in questi casi il consiglio è di richiedere subito il rinnovo all’Asl ed accertarsi di quale sia il motivo per il quale … Leggi tutto

Call Now Buttonchiama
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: