Genitore si disinteressa dei figli: cosa rischia?

Cosa succede quando il padre, o la madre, abbandona i figli o li trascura; quando c’è illecito civile con risarcimento dei danni e quando la condotta costituisce reato. Ci sono anche al giorno d’oggi dei padri e delle madri che trascurano gravemente i propri figli: non li educano, non li mantengono, non provvedono alle loro […]

The post Genitore si disinteressa dei figli: cosa rischia? first appeared on La Legge per tutti.

Con un contratto di convivenza si può tutelare la casa?

Contratto di convivenza: ciò che è lecito inserire a tutela della casa. I delusi dal matrimonio suggeriscono di non sposarsi per non rimanere sul lastrico ed evitare di perdere la casa. In realtà le cose non stanno così. Se una coppia ha figli, la legge prescinde dal tipo di legame sussistente tra i genitori nel […]

The post Con un contratto di convivenza si può tutelare la casa? first appeared on La Legge per tutti.

Figlio disoccupato: al genitore va la casa coniugale?

Il diritto di abitazione spetta fin quando il figlio ha diritto all’assegno di mantenimento.  In caso di separazione o divorzio, il genitore con cui vanno a vivere i figli ottiene l’assegnazione della casa familiare, anche se di proprietà dell’ex. Il cosiddetto «diritto di abitazione» non spetta solo in presenza di figli minorenni ma anche di […]

The post Figlio disoccupato: al genitore va la casa coniugale? first appeared on La Legge per tutti.

Debito del marito: il creditore può pignorare i beni della moglie?

Cosa rischia il coniuge per i debiti dell’altro? Si può iscrivere un fermo sull’auto della moglie se il marito non paga le cartelle esattoriali? Un nostro lettore ha un debito verso il Comune ed ora teme che l’ente possa rivalersi nei confronti della moglie. Il tema della responsabilità patrimoniale del coniuge per i debiti contratti […]

The post Debito del marito: il creditore può pignorare i beni della moglie? first appeared on La Legge per tutti.

Come escludere il coniuge separato dall’eredità?

Il separato con addebito può essere escluso dall’eredità. La separazione non cancella i diritti di successione. Sicché se una persona dovesse morire dopo la separazione ma prima del divorzio, l’ex coniuge ha diritto a una quota della sua eredità. Tale quota è costituita dalla cosiddetta «legittima», una percentuale minima che la legge riconosce al coniuge […]

The post Come escludere il coniuge separato dall’eredità? first appeared on La Legge per tutti.

Promessa di donazione: come renderla valida

Se il compromesso di donazione è nullo, si può ottenere lo stesso risultato apponendo alla donazione una condizione, un termine o un modus.  Il compromesso, ossia l’accordo con il quale una parte si impegna a trasferire a un’altra la proprietà di un immobile, non ha valore se oggetto del contratto è una donazione. La promessa […]

The post Promessa di donazione: come renderla valida first appeared on La Legge per tutti.

Quali obblighi hanno gli eredi verso l’ex moglie del defunto?

Cosa succede all’assegno di mantenimento in caso di morte del marito? Non è infrequente che, alla morte di una persona, i suoi eredi si trovino a dover fare i conti con le pretese economiche dell’ex coniuge di questi. Ebbene, quali obblighi hanno gli eredi verso l’ex moglie del defunto? Se, ad esempio, il defunto stava […]

The post Quali obblighi hanno gli eredi verso l’ex moglie del defunto? first appeared on La Legge per tutti.

Mamma istiga il figlio a dichiarare reati del padre: che reato è?

La differenza tra simulazione di reato e calunnia nel caso di illeciti endofamiliari.  In un interessante quanto triste caso giudiziario, una donna aveva persuaso il figlio a denunciare falsi abusi sessuali da parte del padre. In giurisprudenza si è posto il problema se tale condotta integri il reato di simulazione di reato o di calunnia. […]

The post Mamma istiga il figlio a dichiarare reati del padre: che reato è? first appeared on La Legge per tutti.

Quando non spetta l’assegno di divorzio

Non basta solo la sproporzione tra i due redditi per ottenere gli alimenti: la moglie deve dimostrare il contributo fornito al patrimonio familiare tramite l’attività domestica.   Quando una coppia decide di lasciarsi, la lite si incentra, il più delle volte, sull’importo da versare all’ex a titolo di alimenti. Ma il fatto di avere una […]

The post Quando non spetta l’assegno di divorzio first appeared on La Legge per tutti.

Coppie di fatto registrate in Comune: quali vantaggi

La differenza tra coppie e conviventi di fatto: i diritti in entrambi i casi ed il valore aggiunto di presentare l’autocertificazione all’Anagrafe. Basta un pezzo di carta a cambiare la vita di una coppia di fatto. Quel pezzo di carta consiste nella registrazione in Comune della convivenza. Un documento in grado di garantire diversi diritti […]

The post Coppie di fatto registrate in Comune: quali vantaggi first appeared on La Legge per tutti.

image_pdfimage_print
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: