image_pdfimage_print

La lettera di messa in mora interrompe la prescrizione?

L’atto di costituzione in mora va inviato al debitore con raccomandata o Pec per non far scadere i termini oltre i quali il credito diventa irrecuperabile. Quando un debitore non paga e il ritardo si protrae bisogna sollecitarlo. Se non ci sono particolari vincoli di cortesia è meglio non farlo soltanto a voce, ma con…

The post La lettera di messa in mora interrompe la prescrizione? first appeared on La Legge per tutti.

Il giudice può esprimersi prima della sentenza?

Imparzialità impone che il giudice non dica qual è il suo giudizio prima di scrivere la sentenza.  Avete mai provato a chiedere a un giudice, nel corso di un’udienza, come vede la questione e quale idea si è fatto? Provate a domandargli quale potrebbe essere il probabile esito della causa e quale il contenuto della…

The post Il giudice può esprimersi prima della sentenza? first appeared on La Legge per tutti.

Quanto costa fare una lettera di diffida

Contestazione scritta dell’avvocato: qual è la parcella richiesta dagli studi legali per una raccomandata. Far scrivere una lettera di diffida dal proprio avvocato può avere un costo assai variabile. Tutto dipende dalla complessità dell’incarico, dallo studio che richiede la pratica, ma soprattutto dal valore della controversia. Già, hai capito bene: dal valore. In pratica, tanto…

The post Quanto costa fare una lettera di diffida first appeared on La Legge per tutti.

Processo: la contumacia costerà cara

Riforma della giustizia: arrivano i Super Giudici di pace. Si avviano i lavori di riforma della giustizia civile anticipati dal Pnrr di Draghi. La Commissione Luiso, già all’opera sul progetto di rivisitazione delle regole del processo da diversi anni, ha formulato alcune proposte per sveltire i tempi dei giudizi. Tra queste spicca l’applicazione del «principio…

The post Processo: la contumacia costerà cara first appeared on La Legge per tutti.

Mariti finti poveri: arrivano le multe

Dissimulare le proprie reali condizioni economiche per non pagare l’assegno di mantenimento comporta una condanna per responsabilità processuale aggravata. In tempi di crisi economica, non ci sono più solo i falsi mendicanti ai bordi delle strade o all’ingresso delle chiese. Adesso nelle aule dei tribunali arrivano anche certi mariti che, pur di non pagare l’assegno…

The post Mariti finti poveri: arrivano le multe first appeared on La Legge per tutti.

Il primo discorso di Mario Draghi in Parlamento: il testo completo

Il primo pensiero che vorrei condividere, nel chiedere la vostra fiducia, riguarda la nostra responsabilità nazionale. Il principale dovere cui siamo chiamati, tutti, io per primo come presidente del Consiglio, è di combattere con ogni mezzo la pandemia e di salvaguardare le vite dei nostri concittadini. Una trincea dove combattiamo tutti insieme. Il virus è … Leggi tutto

Call Now Buttonchiama
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: