Iliad informa della nuova Delibera AGCOM sui contratti: ecco cosa cambia dal 1° Luglio 2024

Negli ultimi giorni, Iliad ha informato i propri clienti della prossima entrata in vigore, in particolare a partire dal 1° Luglio 2024, della nuova Delibera dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), in ottemperanza alla quale l&#…

Il contratto: scritto o orale?

Principio di libertà delle forme; scrittura privata o atto pubblico dal notaio. Ecco come, nel nostro ordinamento, si stipulano gli accordi negoziali. “Carta canta” dice un detto popolare. Meglio mettere tutto per iscritto. Non solo perché col tempo gli accordi si dimenticano facilmente, ma anche perché, in caso di contestazioni, sarà più facile venirne a […]

Simulazione: quale prova per dimostrare l’interposizione?

Simulazione e limiti alla prova documentale: l’atto scritto dell’esistenza dell’accordo dissimulato riguarda solo le parti oppure anche i terzi? La legge consente alle parti di “bluffare”, cioè di stipulare un accordo che, in realtà, ne nasconde un altro. Questa operazione prende il nome di “simulazione contrattuale”, a cui spesso si ricorre per fini poco nobili. […]

Assicurazione sulla vita per rischio demografico

Come funzionano le polizze caso vita e caso sopravvivenza? In cosa consistono il rischio premorienza e il rischio longevità? Per prevenire il rischio legato al verificarsi di eventi pregiudizievoli per sé o per altri, è possibile stipulare una polizza assicurativa che consenta di percepire un certo indennizzo a copertura del danno subito. Si pensi all’assicurazione […]

Oggetto di valore dato a poco prezzo: si può annullare la compravendita?

L’errore sul prezzo del bene venduto giustifica l’annullamento del contratto? In quali casi l’errore è essenziale e riconoscibile? Può accadere di “svendere” involontariamente un proprio bene sottostimandone il reale valore. Si pensi a colui che, credendo di disfarsi di paccottiglia, in realtà cede un prezioso cimelio di cui ignorava l’importanza. È in questo contesto che […]

Contratti difficili da leggere: sono validi?

Gli accordi contenenti clausole incomprensibili sono validi? Quando si può far valere la nullità e quando l’annullabilità? Il contratto è un accordo vincolante tra le parti che l’hanno sottoscritto. L’art. 1372 del codice civile afferma addirittura che il contratto ha forza di legge, con ciò volendo dire che l’accordo costringe le parti che vi hanno […]

Frazionamento del mutuo: cos’è e come funziona?

In cosa consiste la divisione del prestito bancario in tante quote corrispondenti ciascuna a una singola unità immobiliare? Il mutuo è il contratto con cui un soggetto presta a un altro una certa somma di denaro in cambio della sua restituzione maggiorata degli interessi. Nella prassi il mutuo è diventato un contratto bancario, nel senso […]

Appalto privato: difformità e vizi

Come funziona la garanzia nel contratto d’appalto? Cos’è la responsabilità del costruttore per la rovina e i difetti di cose immobili? L’appalto è il contratto con cui si affida a un imprenditore il compito di realizzare una certa opera (ad esempio, la costruzione o il rifacimento di un edificio) o un determinato servizio (attività di […]

Contratto via WhatsApp: è valido?

Mia madre, ancora in vita, aveva donato un immobile a mio fratello senza obbligo di collazione. Questi si è reso disponibile a inserire l’immobile nella massa, purché contribuisca al pagamento della metà dei debiti che lui ha saldato per conto di nostra madre. L’accordo è stato concluso tramite WhatsApp. Successivamente, mio fratello ha avuto un […]

Contratto con obbligazioni a carico di una sola parte

Caratteristiche dei contratti gratuiti: cosa sono, come si concludono e cosa succede se diventano particolarmente onerosi? Solitamente si ritiene che un contratto sia valido solamente in presenza di un equo scambio tra le parti. È il caso, ad esempio, della compravendita, in cui il venditore cede all’acquirente un certo bene in cambio del pagamento di […]

image_pdfimage_print