Diffamazione sui social: ultime sentenze

Diffamazione aggravata; post su Facebook; commenti su Instagram; diritto di critica; offesa della vittima; lesione dell’onore e della reputazione; diffusione dello scritto; posizione sociale della vittima. In questo articolo potrai scoprire le ultime sentenze in merito alla diffamazione sui social network. Con molta frequenza, molte persone condividono sui social i loro post, talvolta senza pensare […]

The post Diffamazione sui social: ultime sentenze first appeared on La Legge per tutti.

Offese su gruppi Whatsapp: quando è reato

Quando è ingiuria e quando è diffamazione: gli insulti possono costituire diffamazione solo se la vittima non è connessa nel momento in cui viene digitata e inviata la frase offensiva.  Una persona ti ha offeso su un gruppo WhatsApp e ora ti stai chiedendo se puoi denunciarla, se puoi ricavarci qualcosa a titolo di risarcimento […]

The post Offese su gruppi Whatsapp: quando è reato first appeared on La Legge per tutti.

Quando le offese diventano reato?

Insulti in una chat WhatsApp: affinché si possa denunciare per diffamazione è necessario che la vittima non sia presente o non sia online. Insultare una persona può costare una querela per diffamazione a patto che la vittima non sia presente nel momento in cui l’offesa viene proferita. La distinzione tra ingiuria (che non è più […]

The post Quando le offese diventano reato? first appeared on La Legge per tutti.

image_pdfimage_print
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: