Ricetta medica fatta dall’infermiere: quali rischi?

Solo i medici possono prescrivere farmaci: la prescrizione infermieristica non è ammessa e chi la compie può essere licenziato. La ricetta medica, bianca o rossa che sia, dovrebbe essere appannaggio esclusivo dei medici, e non di altre categorie di personale sanitario: neppure gli infermieri sono abilitati a prescrivere medicinali, ma possono solo somministrarli dopo che […]

The post Ricetta medica fatta dall’infermiere: quali rischi? first appeared on La Legge per tutti.

Che differenza c’è tra giusta causa e giustificato motivo?

Licenziamento disciplinare: le ragioni che fanno cessare in tronco il rapporto di lavoro. Il licenziamento disciplinare, quello cioè derivante da condotte dolose o gravemente colpevoli del dipendente, può essere di due tipi: licenziamento per giusta causa e licenziamento per giustificato motivo soggettivo. Non tutti però conoscono la differenza tra tali due ipotesi.  La confusione cresce […]

The post Che differenza c’è tra giusta causa e giustificato motivo? first appeared on La Legge per tutti.

Chi viene licenziato per giusta causa ha diritto alla disoccupazione?

Licenziamento disciplinare: il dipendente può chiedere all’Inps la Naspi ma il datore di lavoro può esigere il risarcimento del danno.   L’assegno di disoccupazione, la cosiddetta Naspi, viene erogato a chi perde il lavoro per cause indipendenti dal proprio volere. Pertanto il sussidio dell’Inps spetta tutte le volte in cui è il datore di lavoro […]

The post Chi viene licenziato per giusta causa ha diritto alla disoccupazione? first appeared on La Legge per tutti.

Chi ha un contratto a tempo indeterminato può essere licenziato?

Motivi per cui licenziare un dipendente con contratto a tempo indeterminato: il licenziamento disciplinare ed economico, presupposti, procedura e motivi di nullità. Un tempo si diceva che chi ha un contratto a tempo indeterminato non può mai essere licenziato. Si riteneva cioè che il licenziamento costituisse un’eventualità piuttosto remota: complice non solo un’economia nazionale non […]

The post Chi ha un contratto a tempo indeterminato può essere licenziato? first appeared on La Legge per tutti.

Repêchage: significato

Licenziamento per giustificato motivo oggettivo: cos’è e come funziona il ripescaggio che il datore di lavoro deve attuare prima di procedere alla risoluzione del contratto di lavoro.  Il significato della parola repêchage proviene dal francese e significa “ripescaggio”. Essa viene utilizzata nell’ambito del diritto del lavoro e indica un obbligo che il datore di lavoro […]

The post Repêchage: significato first appeared on La Legge per tutti.

Quali sono i giustificati motivi oggettivi?

Legittimo il licenziamento anche se l’azienda è sana e fattura: non è necessaria la crisi per il licenziamento economico. Il licenziamento economico, ossia per «giustificato motivo oggettivo», è quello che dipende da ragioni collegate all’organizzazione e alla produzione dell’azienda. Non richiede necessariamente una situazione prefallimentare o di difficoltà economica. Potrebbe avviare un licenziamento economico anche […]

The post Quali sono i giustificati motivi oggettivi? first appeared on La Legge per tutti.

Licenziamento da una piccola azienda: quando è illegittimo

Il mancato rispetto del procedimento disciplinare può annullare il provvedimento espulsivo. Ecco cosa succede nelle realtà fino a 15 dipendenti. Il licenziamento è il recesso unilaterale dal rapporto di lavoro subordinato operato dal datore. La procedura è diversa quando si parla di piccole e di grandi aziende. In questa sede ci occupiamo delle prima ma, […]

The post Licenziamento da una piccola azienda: quando è illegittimo first appeared on La Legge per tutti.

Licenziamento giustificato motivo oggettivo: ultime sentenze

Motivi e nullità del licenziamento, superamento del periodo di comporto, scarso rendimento del lavoratore, tutela reintegratoria. Cos’è il licenziamento per giustificato motivo oggettivo? Quando sussiste l’obbligo di repêchage? In quali casi il licenziamento del lavoratore è illegittimo? Quando è illecito il motivo del licenziamento? Leggi le ultime sentenze per scoprire le risposte a queste e a […]

The post Licenziamento giustificato motivo oggettivo: ultime sentenze first appeared on La Legge per tutti.

Quanta malattia continuativa si può fare?

Qual è il termine massimo di assenza per malattia oltre il quale si può essere licenziati; come evitare il superamento del periodo di comporto. Da molto tempo sei assente dal lavoro per malattia. Purtroppo le tue condizioni di salute non stanno migliorando, e quindi non prevedi di rientrare presto in servizio. Stai percependo l’indennità di […]

The post Quanta malattia continuativa si può fare? first appeared on La Legge per tutti.

Licenziamento per superamento del periodo di comporto: ultime sentenze

Responsabilità del datore di lavoro; assenze da malattia del lavoratore e sugli interessi delle aziende; impugnazione del licenziamento e sull’infermità dovuta alla nocività legata allo svolgimento delle mansioni e all’ambiente di lavoro. Malattia imputabile a responsabilità del datore di lavoro Qualora il lavoratore si assenti per malattie ed altri stati patologici derivanti dalla nocività delle […]

The post Licenziamento per superamento del periodo di comporto: ultime sentenze first appeared on La Legge per tutti.

image_pdfimage_print
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: