Telecamere sul lavoro e sanzioni: cosa bisogna sapere

Rispetto della privacy dei dipendenti: è possibile installare una telecamera di sorveglianza e utilizzare il filmato come prova in un processo? Le telecamere di sicurezza sul luogo di lavoro sono sempre più comuni, ma possono le riprese essere utilizzate come prova per sanzionare un lavoratore?  Come noto lo Statuto dei Lavoratori esclude la possibilità di […]

Controversie di lavoro: come funziona la negoziazione assistita

Come risolvere le liti tra datore di lavoro e dipendente senza andare in tribunale con l’assistenza dell’avvocato: l’accordo scritto e il suo valore.  Se il dipendente intende rivendicare uno o più diritti nei confronti del datore di lavoro può procedere, prima di rivolgersi al giudice, con la cosiddetta negoziazione assistita. Questo procedimento è rivolto a […]

Come deve comportarsi il lavoratore in malattia?

Obblighi del lavoratore in malattia: comunicare al datore, sottoporsi alla visita medica, restare a casa negli orari di reperibilità, non aggravare la malattia, rientrare al lavoro. Quando un lavoratore è costretto a restare a casa per motivi di salute, non basta solo comunicare l’assenza al datore di lavoro e fornire il certificato medico. Esistono degli […]

Lavoratore in malattia: può andare allo stadio?

Quando è possibile licenziare il dipendente che esce di casa nonostante il certificato medico.  Ipotizziamo il caso di un lavoratore che, assente dal lavoro per malattia, decida di uscire ugualmente di casa per vedere una partita di calcio. Sugli spalti lo nota un collega d’ufficio il quale, il giorno successivo, lo riferisce al datore di […]

Può andare allo stadio chi è in malattia e assente dal lavoro

Si uscire di casa e andare a vedere la partita di pallone non aggrava la malattia, il lavoratore non può essere licenziato.  Sorpresa: chi è assente dal lavoro e si assenta da casa per andare a vedere la partita di calcio non può essere licenziato.  Un dipendente licenziato per essere stato beccato alla partita di […]

Che fare se il datore di lavoro è scappato ed è irreperibile?

Imprenditore scomparso che non si trova più: come recuperare le ultime buste paga e il Tfr? Per oltre un anno hai prestato attività lavorativa presso una ditta. Gli ultimi mesi però non ti sono stati pagati e, perciò, hai deciso di dimetterti. Nel frattempo, la ditta ha chiuso le serrande e neanche il tuo avvocato […]

Comportamento offensivo del dipendente: cosa succede?

Cosa rischia il lavoratore che risponde male al datore di lavoro o al superiore? Il rapporto tra datore di lavoro e dipendente è regolato da norme specifiche che stabiliscono doveri e diritti reciproci. Uno dei doveri fondamentali del lavoratore è quello di rispettare le gerarchie e le istruzioni impartite dal datore di lavoro o dai […]

The post Comportamento offensivo del dipendente: cosa succede? first appeared on La Legge per tutti.

Il diritto del dipendente di rifiutarsi di lavorare: cosa sapere

Quando il lavoratore può rifiutarsi di lavorare senza il rischio di essere licenziato per giusta causa.  Tra i doveri del dipendente vi è quello di essere fedele al datore di lavoro e di rispettare le direttive da questi ricevute. L’eventuale rifiuto alle mansioni è considerato un atto di insubordinazione che giustifica un licenziamento per giusta […]

The post Il diritto del dipendente di rifiutarsi di lavorare: cosa sapere first appeared on La Legge per tutti.

Licenziamento per migliorare l’efficienza dell’azienda: è legittimo?

Cosa si intende per giustificato motivo oggettivo: per quali motivi si può licenziare un dipendente.  È legittimo un licenziamento per migliorare l’efficienza dell’azienda seppure il fatturato non presenta alcuna flessione e non v’è indizio di crisi nella produzione? Di tanto si è occupata una recente ordinanza della Cassazione [1] che tuttavia ribadisce un orientamento ormai […]

The post Licenziamento per migliorare l’efficienza dell’azienda: è legittimo? first appeared on La Legge per tutti.

Cassiera supermercato: è responsabile se il cliente non paga?

Cos’è e come funziona il licenziamento disciplinare? In quali casi non si può mandare via il dipendente che non esegue gli ordini del datore? Il datore di lavoro può licenziare il proprio dipendente soltanto al ricorrere di giustificati motivi, come ad esempio in caso di grave inadempimento del lavoratore oppure per la crisi economica che […]

The post Cassiera supermercato: è responsabile se il cliente non paga? first appeared on La Legge per tutti.

image_pdfimage_print
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: