Cos’è un atto di insubordinazione del lavoratore dipendente

Quando il dipendente può rifiutarsi di lavorare e quando tale comportamento può costargli il licenziamento.  Tra i doveri del lavoratore dipendente vi è quello di adempiere alla propria prestazione con diligenza, buona fede e secondo fedeltà al datore di lavoro. La violazione di tali obblighi imposti dal codice civile integra un atto di insubordinazione.  L’insubordinazione […]

Comportamento offensivo del dipendente: cosa succede?

Cosa rischia il lavoratore che risponde male al datore di lavoro o al superiore? Il rapporto tra datore di lavoro e dipendente è regolato da norme specifiche che stabiliscono doveri e diritti reciproci. Uno dei doveri fondamentali del lavoratore è quello di rispettare le gerarchie e le istruzioni impartite dal datore di lavoro o dai […]

The post Comportamento offensivo del dipendente: cosa succede? first appeared on La Legge per tutti.

Il diritto del dipendente di rifiutarsi di lavorare: cosa sapere

Quando il lavoratore può rifiutarsi di lavorare senza il rischio di essere licenziato per giusta causa.  Tra i doveri del dipendente vi è quello di essere fedele al datore di lavoro e di rispettare le direttive da questi ricevute. L’eventuale rifiuto alle mansioni è considerato un atto di insubordinazione che giustifica un licenziamento per giusta […]

The post Il diritto del dipendente di rifiutarsi di lavorare: cosa sapere first appeared on La Legge per tutti.

image_pdfimage_print