Il capo stressa apposta: c’è il risarcimento?

La Cassazione stabilisce chi risponde se il responsabile di un reparto o di un ufficio rende volutamente la vita impossibile a un dipendente. Tra le poche certezze nel mondo del lavoro di cui si parla maggiormente ci sono (non necessariamente in quest’ordine): la voglia che arrivi il venerdì, la voglia di andare in ferie, la […]

The post Il capo stressa apposta: c’è il risarcimento? first appeared on La Legge per tutti.

Che cosa si intende per straining?

Vessazioni, maltrattamenti e condotte mortificatrici nei confronti del lavoratore: ecco come difendersi.  Quando si parla di illeciti sul lavoro ai danni del dipendente si pensa immediatamente al mobbing. Ma dimostrare il mobbing è tutt’altro che facile. Bisogna infatti fornire la prova di una serie reiterata di condotte persecutrici ai danni del lavoratore e di un […]

The post Che cosa si intende per straining? first appeared on La Legge per tutti.

Straining e mobbing: cosa dice la Cassazione

Che cosa distingue i due comportamenti illeciti del datore di lavoro e quando, secondo la Suprema Corte, non si può parlare né dell’uno né dell’altro. C’è una linea, neanche tanto sottile, che separa il singolo abuso al lavoro da quello reiterato. Il comportamento isolato di chi vuole «rompere le scatole», tanto per fare un dispetto, […]

The post Straining e mobbing: cosa dice la Cassazione first appeared on La Legge per tutti.

Stress da lavoro causa malattia: c’è sempre il risarcimento?

La Cassazione ridimensiona il fenomeno dello straining: se i rapporti non sono esorbitanti, inutile che il dipendente chieda alcunché. Nemmeno se si ammala. Lo stress è diventato da tempo uno dei motivi di qualsiasi malessere non ben identificabile: quando nessuno sa dare una spiegazione logica ad un problema psicofisico, la frase è quasi sempre la […]

The post Stress da lavoro causa malattia: c’è sempre il risarcimento? first appeared on La Legge per tutti.

image_pdfimage_print
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: