Quando gli insulti sono reato?

Diffamazione, minacce, oltraggio a pubblico ufficiale e maltrattamenti: in quali casi ingiurie e parolacce possono essere denunciate? Offendere una persona non è più reato da quando, nel 2016, l’ingiuria è stata abrogata. Ciò significa che è possibile insultare qualcuno senza correre il rischio di essere denunciati. Resta la possibilità, però, di essere citati in tribunale […]

The post Quando gli insulti sono reato? first appeared on La Legge per tutti.

Che differenza c’è tra ingiuria e diffamazione?

Offese e insulti: in cosa consiste l’ingiuria e in cosa la diffamazione. Quale è reato, quali prove fornire e come ottenere il risarcimento del danno. Quando una persona insulta un’altra potrebbe commettere un’ingiuria o una diffamazione a seconda delle modalità dell’azione. È quindi bene comprendere che differenza c’è tra ingiuria e diffamazione, trattandosi di due […]

The post Che differenza c’è tra ingiuria e diffamazione? first appeared on La Legge per tutti.

Diritto di critica e licenziamento: ultime sentenze

Esercizio del diritto di critica e licenziamento del lavoratore; frasi ingiuriose rivolte al datore di lavoro; offese all’azienda condivise sui social; lesione del decoro aziendale e del vincolo fiduciario tra le parti. È legittimo il licenziamento del lavoratore qualora l’esercizio del diritto di critica nei confronti del datore di lavoro supera i limiti della continenza […]

The post Diritto di critica e licenziamento: ultime sentenze first appeared on La Legge per tutti.

Diritto di critica e licenziamento: ultime sentenze

Esercizio del diritto di critica e licenziamento del lavoratore; frasi ingiuriose rivolte al datore di lavoro; offese all’azienda condivise sui social; lesione del decoro aziendale e del vincolo fiduciario tra le parti. È legittimo il licenziamento del lavoratore qualora l’esercizio del diritto di critica nei confronti del datore di lavoro supera i limiti della continenza […]

The post Diritto di critica e licenziamento: ultime sentenze first appeared on La Legge per tutti.

Cosa succede dopo una denuncia per aggressione verbale?

Quali reati si possono commettere nel caso di offese e ingiurie? Maltrattamenti, minacce e diffamazione: come sporgere querela? Si può commettere un reato anche limitandosi a usare le parole. È il caso, ad esempio, dell’articolo di giornale che diffama un politico oppure delle minacce nei confronti del vicino di casa. Insomma: per essere incriminati non […]

The post Cosa succede dopo una denuncia per aggressione verbale? first appeared on La Legge per tutti.

Offese su gruppi Whatsapp: quando è reato

Quando è ingiuria e quando è diffamazione: gli insulti possono costituire diffamazione solo se la vittima non è connessa nel momento in cui viene digitata e inviata la frase offensiva.  Una persona ti ha offeso su un gruppo WhatsApp e ora ti stai chiedendo se puoi denunciarla, se puoi ricavarci qualcosa a titolo di risarcimento […]

The post Offese su gruppi Whatsapp: quando è reato first appeared on La Legge per tutti.

Quando le offese diventano reato?

Insulti in una chat WhatsApp: affinché si possa denunciare per diffamazione è necessario che la vittima non sia presente o non sia online. Insultare una persona può costare una querela per diffamazione a patto che la vittima non sia presente nel momento in cui l’offesa viene proferita. La distinzione tra ingiuria (che non è più […]

The post Quando le offese diventano reato? first appeared on La Legge per tutti.

image_pdfimage_print
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: