Come provare la lesione della legittima?

Onere della prova dell’erede nell’azione di riduzione. In materia di successioni, gli eredi legittimari (coniuge, figli e genitori) hanno diritto alla quota di legittima: una quota riservata loro dalla legge e che non può essere lesa da atti compiuti dal de cuius (come donazioni o disposizioni testamentarie). L’erede che ritiene di aver ricevuto meno della […]

Chi può accettare con beneficio di inventario?

Cos’è, come funziona e chi può fare l’accettazione con beneficio di inventario. A cosa serve, quali sono i suoi vantaggi. Alla morte di una persona, oltre ad accettare l’eredità o a rinunciarvi, l’erede può accettarla con beneficio di inventario. In quest’ultimo caso, egli è responsabile dei debiti del defunto solo nei limiti di quanto ha […]

Cosa spetta al coniuge separato in caso di morte?

In caso di morte di uno dei coniugi separati, l’altro coniuge superstite ha diritto all’eredità in qualità di legittimario, a prescindere dal regime patrimoniale adottato in precedenza.   La successione del coniuge separato è un argomento delicato che merita di essere approfondito. Qui di seguito ci occuperemo di spiegare cosa spetta al coniuge separato in […]

Usufrutto: non si trasmette all’erede?

usufrutto nuda proprieta successioneSe muore l’usufruttuario il diritto si trasferisce agli eredi? Chi paga l’Imu sulla casa? Guida breve sul diritto di usufrutto. L’usufrutto è un diritto reale, ossia un diritto che riguarda un bene (una “res”, come dicevano i latini, da cui la parola “reale”). Può essere definito come il diritto riconosciuto a un soggetto (cosiddetto usufruttuario) […]

Rinuncia all’eredità: come si revoca?

Cosa fare se i figli non vogliono pagare i debiti del genitore deceduto? È legale la revoca tacita della precedente rinuncia all’eredità? L’eredità comporta solitamente un arricchimento per chi la riceve. Non sempre, però, è così: la successione potrebbe essere costituita da debiti superiori al valore del patrimonio ereditario, con la conseguenza che l’erede, accettandolo, […]

Un erede può conoscere il beneficiario di una polizza vita?

Il Garante della Privacy si adegua alla Cassazione: come cambiano le regole sulla riservatezza dei beneficiari nelle polizze vita e cosa significa per gli eredi. Conoscere il nome del beneficiario di una polizza vita, alla morte del relativo contraente, può essere determinante per comprendere se quest’ultimo ha violato le cosiddette “quote di legittima”, ossia quelle […]

Fideiussione e successione: responsabilità e obblighi

Cosa succede alla morte del garante? Il debito passa agli eredi? E se l’erede era il debitore principale? Come noto, quando una persona muore, i suoi debiti passano agli eredi nel momento stesso in cui formalizzano l’accettazione dell’eredità. Essi quindi rispondono di tutte le obbligazioni lasciante pendenti dal defunto. Ci si chiede spesso se ciò […]

image_pdfimage_print