Come vendere una comproprietà dopo la morte di un erede?

Siamo quattro comproprietari di un immobile. Il quinto è deceduto e alla sua eredità hanno rinunciato gli altri fratelli comproprietari e i rispettivi figli e nipoti. Possiamo vendere l’immobile? Diciamo innanzitutto che sarebbe opportuno individuare l’attuale proprietario della quota del fratello venuto a mancare (pare trattarsi di successione legittima, cioè in assenza di testamento). In […]

Eredità: posso rinunciare dopo aver accettato?

Vorrei capire  la posizione di mia mamma come erede di suo fratello  che era sposato ma senza figli. Sul tetto della casa ereditata abbiamo scoperto che c’è dell’amianto. Abbiamo paura di azioni di risarcimento danni. Pur avendo accettato l’eredità, possiamo ora rinunciare? Secondo l’articolo 476 del Codice Civile italiano, si può rinunciare all’eredità dopo averla […]

Posso rinunciare ad una concessione cimiteriale?

Mio nonno ottenne una concessione cimiteriale negli anni 50. Posso rinunciarvi oggi?  Le cosiddette concessioni cimiteriali sono oggi disciplinate, in linea generale, dal d.p.r. n. 285 del 1990 (che sostituì il precedente regolamento di polizia mortuaria n. 803 del 1975 che, a sua volta, sostituì il regolamento di polizia mortuaria n. 1.880 del 1942). Nel […]

Univerisità: condizioni per rinuncia agli studi

Mi sono iscritto nel 2020 all’Università Telematica e, dopo due esami, non sono andato oltre, avendo nel frattempo trovato un lavoro. Purtroppo, ho dimenticato di cancellarmi e, ora, mi stanno arrivando diverse richieste di pagamento che condizionano la mia rinuncia agli studi. È legittimo?  Dobbiamo fare un distinguo. La mancata comunicazione della volontà di volersi […]

Che effetti ha la rinuncia all’eredità fatta da un figlio?

Mio zio è deceduto senza fare testamento ed avendo molti debiti. Aveva tre figli. Due hanno già rinunciato all’eredità (avendo figli minorenni attualmente), il terzo (che è minorenne) non ancora. Mia madre (sorella del defunto) deve rinunciare ora? Diciamo innanzitutto che, in base all’articolo 522 del Codice civile, la parte di eredità di colui il […]

Se prelevo dal conto poi posso rinunciare all’eredità?

Mio padre ha prelevato denaro dal conto di mio nonno dopo la sua morte. Può ancora rinunciare alla sua eredità? Diciamo innanzitutto che in base all’articolo 519 del Codice civile la rinuncia all’eredità: è possibile solo dopo la morte della persona della cui eredità si tratta; si fa con dichiarazione ricevuta da un notaio o […]

Rinuncia all’eredità: come si revoca?

Cosa fare se i figli non vogliono pagare i debiti del genitore deceduto? È legale la revoca tacita della precedente rinuncia all’eredità? L’eredità comporta solitamente un arricchimento per chi la riceve. Non sempre, però, è così: la successione potrebbe essere costituita da debiti superiori al valore del patrimonio ereditario, con la conseguenza che l’erede, accettandolo, […]

Posso accettare l’eredità del nonno se rinuncio a quella di mio padre?

I nipoti possono ereditare dal nonno anche se hanno rinunciato all’eredità del proprio genitore? Che cos’è la successione per rappresentazione? Il patrimonio della persona defunta deve necessariamente trasmettersi agli eredi. Se non è stato redatto un testamento, è la legge a individuare i beneficiari, stabilendo una vera e propria gerarchia di successibili, cioè di persone […]

Impugnazione della rinuncia all’eredità: come funziona?

Come si rinuncia all’eredità? È possibile tornare sui propri passi? Cosa possono fare i creditori che sono stati danneggiati dalla scelta dell’erede? Accettare l’eredità di un familiare non è un obbligo: la legge consente di rinunciarvi attraverso una dichiarazione formale ricevuta dal notaio o dal cancelliere del tribunale. Questa scelta può però risultare poco gradita […]

image_pdfimage_print