Parte contumace deceduta: appello notificato agli eredi?

Decesso della parte contumace nel giudizio di primo grado: il processo si interrompe? La notifica dell’appello va fatta ai singoli eredi personalmente? Nel processo civile la parte convenuta non è obbligata a costituirsi in giudizio: essa può rimanere assente e lasciare che il procedimento faccia il suo corso fino alla sentenza finale. La parte che […]

Più tutela contro le cartelle esattoriali

Una guida completa sulle nuove regole per appellare le decisioni dei giudici sulle cartelle esattoriali. Il nuovo decreto legislativo sul contenzioso tributario offre ai contribuenti una nuova tutela contro le cartelle esattoriali e, in generale, qualsiasi atto del fisco (ad esempio gli accertamenti dell’Agenzia delle Entrate). Con la modifica dell’articolo 47, comma 4, delle disposizioni […]

Termine per impugnare: dal deposito o dalla pubblicazione della sentenza?

Se deposito e pubblicazione non coincidono perché hanno due date diverse, da quando decorre il termine per l’impugnazione?  Contro una sentenza sfavorevole è possibile proporre appello. L’impugnazione può essere fatta entro trenta giorni dalla notifica del provvedimento oppure, in mancanza, entro sei mesi dal deposito in cancelleria. Si parla in questi casi di “termine lungo“. […]

Trattazione scritta udienze penali: come funziona?

Come si svolge l’udienza telematica? In cosa consiste il rito cartolare introdotto dalla riforma Cartabia per le udienze in Corte d’appello e in Cassazione? L’emergenza pandemica da Covid-19 ha imposto cambiamenti anche al mondo della giustizia. A lungo le udienze sono state celebrate “a distanza”, avvalendosi degli strumenti di videocollegamento oppure del semplice deposito in […]

Perizia in appello nel processo tributario: è ammissibile?

Nel processo contro l’Agenzia delle Entrate è sempre possibile presentare una perizia tecnica anche in secondo grado: non si tratta di una nuova prova ma di uno scritto con natura difensiva. Il divieto di introdurre deduzioni e prove nuove in secondo grado trova un’eccezione nei ricorsi contro il fisco. Secondo infatti una recente pronuncia della […]

Si può essere assolti in appello?

In quali casi il giudice deve pronunciare sentenza di assoluzione? Cosa deve fare l’imputato per ribaltare la sentenza di condanna di primo grado? Contro una sentenza di condanna è (quasi) sempre possibile proporre impugnazione, cioè rivolgersi a un altro giudice affinché rivaluti la situazione correggendo gli eventuali errori commessi dal primo magistrato. Da tanto deriva […]

Si può rimettere la querela in appello?

Cos’è e come funziona la remissione di querela? Si può revocare la denuncia in secondo grado? Il querelato deve accettare? I reati possono essere procedibili d’ufficio oppure a querela di parte: in quest’ultimo caso occorre il “permesso” della persona offesa perché le autorità possano attivarsi e perseguire l’autore dell’illecito. Una delle caratteristiche di tale ultima […]

image_pdfimage_print