È legittimo il fermo su auto e conto cointestato?

L’Agenzia Entrate Riscossione può pignorare beni che appartengono anche a un’altra persona? Un nostro lettore ci chiede se Agenzia Entrate Riscossione può eseguire il fermo su auto e conto corrente cointestato. Sul punto, sarà bene trattare le due questioni in modo separato per verificare cosa rischia chi ha pendenze con il fisco per vecchie cartelle […]

Cosa può fare il cointestatario del conto corrente

Cosa comporta cointestare un conto corrente? Quali sono i diritti del cointestatario e i rischi che si corrono? La cointestazione di un conto corrente implica la contitolarità dello stesso per quote uguali, salvo diversamente pattuito tra le parti. Ma cosa può fare il cointestatario del conto corrente? Esiste un limite alla somma che uno dei […]

Investimenti su un conto corrente cointestato

È necessaria la doppia firma per autorizzare le operazioni di investimento? La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 9331/2024, ha recentemente chiarito una questione rilevante relativa ai conti correnti cointestati e gli investimenti finanziari ad essi collegati. In particolare, la pronuncia stabilisce che, per la validità delle operazioni di investimento legate a un conto […]

Come gestire il conto cointestato dopo la separazione

Come gestire le somme del conto corrente cointestato a marito e moglie se di scioglie il matrimonio. Spesso, quando moglie e marito litigano, si pone il problema di come gestire il conto cointestato dopo la separazione. Paradossalmente la questione è molto più complicata in presenza di una coppia sposata in regime di separazione dei beni. […]

Il coniuge che prosciuga il conto cointestato è tenuto al rimborso?

Come comportarsi se il marito o la moglie utilizzano tutte le somme intestate a entrambi in banca: i diritti del cointestatario. Nei matrimoni è comune che i coniugi riversino i propri guadagni in un unico conto corrente cointestato. Questo conto diventa spesso il nucleo centrale per le spese quotidiane della famiglia. Da bollette a stipendi, […]

Conto corrente cointestato: si può prelevare solo la metà?

Cosa significa che nei rapporti tra le parti ciascuno ha la titolarità del 50% mentre nei rapporti con la banca c’è la solidarietà? Secondo la giurisprudenza [1], nel conto corrente cointestato a due soggetti – si pensi al caso di marito e moglie – l’uno può disporre della propria quota parte ma non può decidere […]

Chi è il titolare di un conto corrente cointestato?

Il saldo attivo del conto corrente cointestato appartiene a chi fa i versamenti o a chi vi riceve gli accrediti. Comprendere il funzionamento e le regole del conto corrente cointestato è fondamentale per gestire correttamente i propri diritti e doveri. Parlare di conto corrente cointestato significa esplorare un’area molto delicata delle relazioni finanziarie e legali […]

Quanto può prelevare la moglie dal conto cointestato col marito?

Secondo la Cassazione, ciascun coniuge può utilizzare i risparmi del conto cointestato se questo è destinato ai bisogni della famiglia. Cosa succede quando marito e moglie hanno un conto corrente cointestato destinato alle spese comuni? Le somme si presumono si proprietà di entrambi i coniugi: ciascuno è titolare della metà del conto. Questa divisione vale […]

Sblocco conto corrente cointestato pignorato

Cosa deve fare il contitolare del conto pignorato a causa del debito altrui? La banca deve congelare tutte le somme o solo la quota del debitore? Il creditore può ottenere l’espropriazione dei beni del debitore, anche se questi dovessero trovarsi presso terzi, ad esempio in banca o alle poste. È ciò che accade quando a […]

Cosa succede in caso di morte con il conto cointestato?

Esploriamo le implicazioni legali e finanziarie che emergono dalla morte di un titolare di un conto corrente cointestato: vedremo quali sono le differenze tra firma congiunta e disgiunta. Quando si parla di conto corrente cointestato ci si riferisce a un conto di proprietà di due o più persone. Le quote dei cointestatari sono uguali, salvo […]

image_pdfimage_print