Bilancio non approvato: l’amministratore va pagato?

Cosa succede se l’assemblea decide di non approvare il rendiconto annuale? I condòmini possono rifiutarsi di pagare gli oneri Il bilancio è il documento contabile, contenente tutte le entrate e le uscite del condominio, che l’assemblea deve approvare. La legge impone infatti all’amministratore di redigere e sottoporre ai condòmini, entro 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio, […]

Basta l’approvazione del preventivo per ottenere le spese del condomino?

Se l’assemblea di condominio non ha approvato il bilancio consuntivo, l’amministratore può riscuotere ugualmente le quote dai condomini? Non è mai facile riscuotere le quote condominiali, specie se si tratta di quelle straordinarie che, proprio per loro natura, sono impreviste e possono quindi far saltare i piani di un’economia domestica. Ma potrebbe l’amministratore esigere i […]

Condominio senza consuntivo né preventivo: cosa succede?

I condòmini devono pagare le spese se l’amministratore non ha fatto approvare né il bilancio né il rendiconto preventivo? Il bilancio è un documento fondamentale per il condominio; tanto è confermato dal fatto che, se l’amministratore non lo redige e non lo fa approvare tempestivamente, commette un grave inadempimento che gli costa la revoca giudiziale […]

L’amministratore in prorogatio deve redigere il bilancio?

Quanto dura il mandato dell’amministratore condominiale? Cosa succede se alla scadenza l’assemblea non provvede alla nomina di un sostituto? I condomìni con almeno nove proprietari diversi devono necessariamente nominare un amministratore; se non procedono in tal senso, anche un solo condomino può rivolgersi al giudice affinché vi provveda in sostituzione dell’assemblea. Per legge, l’incarico dell’amministratore […]

Come capire se un’azienda sta per chiudere

Scarsa liquidità, spese fisse alte, fatturato in calo, debiti: questi i segnali che l’imprenditore non deve sottovalutare Stai cercando lavoro e hai ricevuto una proposta da un’azienda. Prima di accettare, o di rinunciare alla NASpI di cui magari stai beneficiando, vuoi però sapere se si tratta di un’azienda solida, che offra garanzie di stabilità . […]

Condominio: come funziona la contabilità nel caso di appalto?

Bilancio preventivo, consuntivo e nota sintetica esplicativa relativi ai lavori commissionati dal condominio all’impresa appaltatrice. L’amministratore deve curare la contabilità del condominio che gestisce; tanto risulta evidente dall’obbligo, imposto direttamente dalla legge, di curare la tenuta del registro di contabilità e, ovviamente, di redigere il rendiconto consuntivo annuale. A queste operazioni ordinarie potrebbero aggiungersi quelle […]

Contabilità semplificata: cos’è?

Il regime light per i piccoli imprenditori e commercianti: quando si può utilizzare, quali adempimenti sono richiesti, che vantaggi comporta. Tra i vari regimi contabili previsti per i soggetti Iva, uno dei più interessanti è la contabilità semplificata. Cos’è? Te lo spiegheremo in modo semplice in questo articolo, dicendoti chi può adottarla, come funziona, perché […]

Voci generiche bilancio condominiale: che fare?

Cosa possono fare i condòmini se il rendiconto presenta irregolarità od omissioni? È possibile impugnare il bilancio davanti al giudice? L’amministratore di condominio deve redigere annualmente il rendiconto consuntivo, cioè il documento contabile dettagliato della gestione amministrativa che espone, in forma facilmente comprensibile, le spese e le entrate raggruppate in modo omogeneo, secondo quanto previsto […]

Delibera condominiale che approva più rendiconti: è valida?

Approvazione di più rendiconti in un’assemblea condominiale durante un’unica riunione: validità, condizioni e possibili conseguenze secondo il Tribunale di Roma. Hai mai partecipato a un’assemblea di condominio dove vengono approvati rendiconti di diversi anni in una sola volta? Può un amministratore fare ciò? E quale potrebbe essere la validità di una simile delibera? È a […]

Come capire se le spese condominiali sono giuste?

Quali documenti bisogna controllare per accertarsi che il bilancio condominiale non contenga errori? Cosa fa il revisore della contabilità? L’amministratore condominiale deve redigere il rendiconto annuale e sottoporlo all’approvazione dell’assemblea entro 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio. È in questo contesto che si inserisce la seguente domanda: come capire se le spese condominiali sono giuste? Come […]

image_pdfimage_print