Chi fa l’obiettore di coscienza deve andare in guerra?

Chiamata alle armi per chi ha prestato il servizio civile sostitutivo o svolge il servizio civile universale: come funziona? È possibile? Facciamo chiarezza. Quando alla fine del Novecento il grido “no war!” si è diffuso in tutto il mondo nessuno avrebbe pensato che un giorno saremmo arrivati a porci questa grave domanda: chi fa l’obiettore […]

Cosa sono le immissioni in diritto?

Rumori, fumo, polveri, vibrazioni, odori, onde elettromagnetiche: la definizione del fenomeno e i rimedi per chi subisce queste situazioni.  Si sente spesso parlare di immissioni, o di emissioni, e il termine viene associato quasi sempre a qualcosa di nocivo, come gli scarichi ed il conseguente l’inquinamento ambientale. Ma anche le esalazioni di vario genere, compresi […]

Cosa rischia chi imbratta beni culturali per protesta

La nuova legge contro le “ecoproteste”: reclusione e sanzioni amministrative per chi imbratta teche e custodie a protezione di opere esposte in musei, pinacoteche e gallerie. Si moltiplicano le proteste degli ambientalisti che, per sollevare l’attenzione dei media sulla tutela del pianeta, prendono di mira opere d’arte, le acque dei canali, quadri chiusi in pinacoteche. […]

Caccia e uccellagione: differenze fra i due reati

Integra la contravvenzione di uccellagione la condotta di chi preleva uova, nidi o piccoli nati con mezzi diversi dalle armi comuni da sparo e con potenzialità offensiva indeterminata, o che comporti una maggiore sofferenza per gli animali L’articolo 30 comma 1 lett. e) della legge 11 Febbraio 1992 n. 157 vieta in tutto il territorio […]

Tornano i sacchetti di plastica non biodegradabili

La Corte di Giustizia dell’UE impone all’Italia di fornire prove scientifiche per giustificare il divieto dei sacchetti di plastica. Tornano i sacchetti di plastica nei supermercati, dai droghieri e in qualsiasi altro esercizio commerciale. Quegli stessi sacchetti che avevamo vietato nel 203. La Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha emesso una sentenza che giudica illegittima […]

La vera identità di Sultan Al Jaber e il dibattito sulla salute alla Cop28

Dopo un sabato all’insegna degli annunci sull’energia (dagli obiettivi sulle rinnovabili agli impegni controversi sul nucleare), la ventottesima conferenza sul clima entra già in crisi a causa di una vecchia chiamata su Zoom rivelata dal Guardian. Un segnale poco confortante, per quanto non sorprendente, che arriva proprio nella domenica dedicata al rapporto tra riscaldamento globale e sanità

image_pdfimage_print