Assegno di divorzio: il contributo dato alla carriera del coniuge

Il ruolo avuto da uno dei coniugi nell’avanzamento lavorativo dell’altro nella determinazione del trattamento economico divorzile. In una tipica giornata lavorativa, mentre un coniuge è impegnato nella crescita professionale, l’altro dedica il suo tempo alla cura della famiglia, rinunciando a proprie ambizioni lavorative. Questa dinamica familiare, comune in molti matrimoni, viene in considerazione quando l’unione […]

Mantenimento: conta la convivenza prematrimoniale?

Con una rivoluzionaria pronuncia in tema di assegno divorzile la Corte di Cassazione tiene conto di un consolidato cambiamento nei costumi. Nell’epoca attuale le dinamiche coniugali e familiari sono sensibilmente cambiate. In particolare, la convivenza (che solo a volte sfocia nel matrimonio) fa ormai parte di un costume comunemente accettato. Stando così le cose, ci […]

Con l’assegno di divorzio si possono fare spese voluttuarie?

Il sostegno economico erogato dall’ex coniuge deve servire per far fronte alle esigenze della vita quotidiana e non può essere utilizzato per concedersi il superfluo. Nel complesso e sfaccettato panorama del diritto di famiglia, una delle questioni più delicate e dibattute riguarda l’assegno di divorzio. Quest’ultimo viene in considerazione non solo riguardo al diritto a […]

Come si stabilisce l’importo dell’assegno divorzile?

Approfondimento sui criteri per la determinazione dell’assegno divorzile e il ruolo della carriera professionale. La determinazione dell’assegno divorzile è un processo complesso che richiede un’attenta valutazione delle condizioni economiche di entrambi gli ex coniugi. Questo articolo analizza una recente sentenza della Cassazione (n. 32610 del 23 novembre 2023) che chiarisce i criteri adottati dalla Corte […]

Mantenimento all’ex coniuge: cosa c’è da sapere

Non tutti sanno che l’assegno di mantenimento dopo la separazione e il divorzio non è più automatico come un tempo ma soggetto a un approfondito esame, da parte del giudice, della situazione di squilibrio patrimoniale sussistente tra i coniugi. Conoscere in anticipo come il giudice quantificherà l’assegno di mantenimento all’ex coniuge, nel giudizio di separazione […]

Assegno di divorzio all’ex moglie che non ha lavorato: cosa sapere

L’ex moglie casalinga che si è dedicata alla famiglia non ha necessariamente diritto all’assegno di divorzio. È necessario che provi la rinuncia a concrete opportunità professionali. Il diritto all’assegno di divorzio non scatta in automatico solo perché uno dei due coniugi si è dedicato alla famiglia e ai figli. È necessario dimostrare la rinuncia a […]

Nuovi criteri di calcolo dell’assegno di mantenimento

L’assegno di divorzio scatta solo quando l’incapacità economica di uno dei due coniugi è incolpevole.  Se stai affrontando una separazione o un divorzio, l’assegno di mantenimento sarà uno dei principali problemi su cui si concentreranno le dispute con il tuo ex coniuge, sia questi tuo marito o tua moglie. Devi però sapere che esistono ormai […]

Cosa rischia l’ex moglie che riduce le sue spese

È lecito che l’assegno di mantenimento venga ridotto o revocato se l’ex moglie cambia casa riducendo le spese che mensilmente deve sostenere. Che la via sia un grande insieme di novità, inaspettati cambiamenti e piani sfumati non è certo un segreto. Senza voler troppo filosofeggiare, capita spesso durante la propria esistenza di dover modificare i […]

The post Cosa rischia l’ex moglie che riduce le sue spese first appeared on La Legge per tutti.

Assegno di divorzio e pensione sociale

Separazione e divorzio: l’assegno di mantenimento concorre a fare reddito e si calcola per ottenere l’assegno dell’Inps? E che succede a chi rinuncia agli alimenti dall’ex coniuge? Ci sono due domande che si pongono quando si incrociano le parole assegno di divorzio e pensione sociale. La prima: il mantenimento versato dall’ex fa “reddito” e quindi […]

The post Assegno di divorzio e pensione sociale first appeared on La Legge per tutti.

Differenze tra assegno di mantenimento e di divorzio

Riconoscimento, quantificazione e presupposti: le differenze che sussistono tra gli alimenti dovuti con la separazione e quelli invece che scattano col divorzio.  Quando si parla dell’assegno che, all’indomani di una separazione o di un divorzio, il coniuge più benestante versa all’altro, si usano termini a volte impropri: si parla spesso di «mantenimento» o di «alimenti». […]

The post Differenze tra assegno di mantenimento e di divorzio first appeared on La Legge per tutti.

image_pdfimage_print