Maggiorenne fa fumare cannabis a un minorenne: cosa rischia?

Cosa succede se un maggiorenne, incaricato da un gruppo di ragazzi minorenni, acquista dello stupefacente per poi condividerlo e consumarlo insieme? Le droghe sono illegali. Chi si limita a farne un uso esclusivamente personale commette un illecito amministrativo mentre chi le cede a terzi commette un reato punito con diversi anni di reclusione. In questo […]

In quali circostanze si può essere sottoposto a drug test?

Ci si può rifiutare di sottoporsi al test salivare e agli altri controlli della guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e psicotrope. Un nostro lettore ci chiede in quali circostanze si può essere sottoposti a drug test, ossia il test della droga, per accertare il reato di guida sotto gli effetti di stupefacenti e sostanze […]

Test antidroga codice della strada: è costituzionale?

Controlli salivari per chi guida dopo aver assunto sostanze stupefacenti: la contestazione del reato e la sospensione immediata della patente sono legittime? La riforma del codice della strada (disegno di legge n. 1086) dichiara guerra a coloro che si mettono alla guida in stato di ebbrezza oppure dopo l’assunzione di sostanze stupefacenti. Da quest’ultimo punto […]

Possesso di droga e licenziamento: è giustificabile?

Positivo al test antidroga: la differenza della valutazione della gravità della condotta tra possesso per uso personale e per fini di spaccio. Non è sempre giustificabile il licenziamento di un dipendente per il possesso di droga, come dimostra una recente decisione della Cassazione. L’ordinanza n. 12306/24 ha chiarito che la detenzione di una modesta quantità […]

Chi assume farmaci risulta positivo al test della droga?

Quali farmaci alterano il drug test e impediscono di guidare? La recente modifica all’articolo 187 del Codice della strada rappresenta un punto di svolta nel trattamento giuridico dell’assunzione di sostanze psicoattive alla guida. La nuova normativa elimina l’obbligo di dimostrare lo stato di alterazione psico-fisica del conducente, configurando la condotta illecita già con il semplice […]

Uso abituale di droga

Esiste differenza tra l’uso frequente di droga con lo stato di tossicodipendenza? Capita spesso a noi avvocati di ritenere che il disturbo dall’uso di cocaina possa legittimare la richiesta del beneficio dell’affidamento in prova terapeutico, ossia una misura alternativa alla detenzione, che viene concessa alla persona tossicodipendente. Si tratta in sostanza di ritenere l’uso abituale […]

La polizia mi ha fermato mentre fumavo uno spinello: cosa rischio?

Sono stato sorpreso da un carabiniere in borghese a fumare uno spinello fuori da un locale. La canna è stata sequestrata e hanno redatto un verbale. Ho spiegato che lo spinello l’avevo acquistato all’ interno del locale da una persona che non conoscevo. Vorrei capire cosa mi aspetterà in futuro, qual è la prassi da […]

Reato di spaccio: che valore hanno le intercettazioni?

La valenza della “droga parlata”: attenzione a credere che non siano necessari riscontri obiettivi per fondare la colpevolezza al di là del ragionevole dubbio del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Spesso, nei procedimenti penali instaurati a seguito della contestazione del reato di spaccio, si assiste a sentenze di condanna fondate su prove diverse da […]

Guida sotto l’effetto di droghe: quando si è responsabili?

Non basta essere positivi al test: per la guida sotto effetto di sostanze psicotrope è necessario che vi sia l’alterazione delle proprie capacità psicomotorie. La guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti è un reato grave che può mettere a rischio la sicurezza di conducente e passanti. La legge italiana punisce severamente questo comportamento, ma la […]

image_pdfimage_print