Perché per Mosca la guerra in Ucraina è colpa degli Usa

Secondo il Cremlino la guerra in Ucraina non si è ancora conclusa per colpa degli Stati Uniti, che utilizzano gli ucraini come «carne da cannone». Mosca continua a voler diffondere una sua personale storia distorta di quanto sta succedendo in Ucraina. Dopo la scelta di riscrivere i libri di testo di storia ponendo la Russia […]

The post Perché per Mosca la guerra in Ucraina è colpa degli Usa first appeared on La Legge per tutti.

Da oggi stop al carbone russo, ma le sanzioni funzionano?

Secondo uno studio della Kyiv School of Economics Institute le sanzioni occidentali stanno gravemente danneggiando l’economia russa: ecco come. La guerra diplomatica, fatta di embarghi e sanzioni, portata avanti da Ue e Usa per costringere Mosca ad una resa non accenna a fermarsi, e non lo farà neppure nei prossimi mesi. In base a un’indagine […]

The post Da oggi stop al carbone russo, ma le sanzioni funzionano? first appeared on La Legge per tutti.

Taiwan: perché la ripicca cinese danneggia l’ambiente

La Cina ha deciso di sospendere i colloqui sui cambiamenti climatici in programma con gli Stati Uniti: una decisione che potrebbe portare gravi conseguenze. Che la visita della Speaker americana Nancy Pelosi a Taiwan non sia piaciuta alla Cina è ormai un dato assodato. Anche a distanza di giorni, però, Pechino continua con attacchi e […]

The post Taiwan: perché la ripicca cinese danneggia l’ambiente first appeared on La Legge per tutti.

Taiwan: perché si avvicina una nuova guerra per l’Occidente

Dopo la visita della Speaker della Camera americana, la Cina ha annunciato esercitazioni militari vicino a Taiwan: una mossa che mette in allarme il mondo. Che ci sarebbe stata una risposta della Cina alla visita poco gradita della presidente della Camera dei rappresentanti Nancy Pelosi, era stato annunciato subito da Pechino. A nulla è valsa […]

The post Taiwan: perché si avvicina una nuova guerra per l’Occidente first appeared on La Legge per tutti.

Sentenza anti-aborto: come ora in Usa superano il divieto

Negli Stati Uniti, dopo la sentenza che non garantisce più il diritto all’aborto, è boom di pillole abortive, anche dove è espressamente vietato abortire. C’era da aspettarselo: il sol fatto che ora in America il diritto all’aborto non sia più garantito a livello costituzionale ovviamente non ferma chi vuole e ha necessità di abortire nel […]

The post Sentenza anti-aborto: come ora in Usa superano il divieto first appeared on La Legge per tutti.

La nuova minaccia nucleare della Corea del Nord

Il presidente nordcoreano si sta preparando a mobilitare la propria forza di deterrenza nucleare da attivare all’occorrenza contro gli Stati Uniti. L’Occidente è di nuovo bersaglio di minacce non proprio sottili, ma questa volta il presidente russo Vladimir Putin non c’entra. In quest’occasione le minacce arrivano dalla Corea del Nord, in seguito a una non […]

The post La nuova minaccia nucleare della Corea del Nord first appeared on La Legge per tutti.

La visita americana a Taiwan che fa scattare l’ira cinese

La Speaker della Camera americana, Nancy Pelosi, ha annunciato una visita a Taiwan che Pechino non ha affatto gradito, rispondendo con nuove minacce. No, un politico americano non è libero di scegliere se andare in visita a Taiwan se non vuole scatena la furia di Pechino, che ormai non aspetta altro che un passo falso […]

The post La visita americana a Taiwan che fa scattare l’ira cinese first appeared on La Legge per tutti.

Accordo sul grano ucraino, c’è chi pensa già a un piano B

L’Ucraina punta a riprendere le esportazioni già tra qualche giorno, mentre la Russia dichiara di non volersi fermare e gli Usa optano per un’altra via. L’Ucraina non ha tempo per rimuginare su quanto successo. Kiev non può permettersi di fermarsi a pensare che, dopo neanche 24 ore dopo l’accordo stipulato con la Russia per istituire […]

The post Accordo sul grano ucraino, c’è chi pensa già a un piano B first appeared on La Legge per tutti.

Così gli Usa vogliono chiudere il cerchio attorno alla Cina

Gli Stati Uniti hanno annunciato l’apertura di due nuove ambasciate nelle Isole del Pacifico, a Kiribati e Tonga. La lotta di supremazia tra Usa e Cina prosegue quasi senza intralci. Se da un lato vengono messe in campo sanzioni economiche alle aziende cinesi, dall’altro si fortifica il legame con la Russia. Tutto un ballo tra […]

The post Così gli Usa vogliono chiudere il cerchio attorno alla Cina first appeared on La Legge per tutti.

image_pdfimage_print
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: