I «buoni propositi» energetici di Cina e Russia

Per «salvaguardare la sicurezza energetica internazionale e la stabilità delle catene industriali e di fornitura» le due nazioni sono pronte a collaborare. Difficile credere che, proprio in questo periodo in cui Cina e Russia sono alle prese con importanti moti e rivoluzioni interne, per la prima legate a una dittatoriale gestione del Covid e del […]

The post I «buoni propositi» energetici di Cina e Russia first appeared on La Legge per tutti.

«Nessun rimpianto»: cosa pensa Putin della guerra

Il capo del Cremlino ha dichiarato alle madri dei soldati di non avere alcun rimpianto per la scelta di dare il via alla guerra in Ucraina. La guerra non sta andando come sperato dal presidente russo. Ma se, fuori dai confini della sua grande nazione, Vladimir Putin sembra avere poteri sempre più ristretti, all’interno della […]

The post «Nessun rimpianto»: cosa pensa Putin della guerra first appeared on La Legge per tutti.

Le nuove sanzioni alla Russia non convincono Tajani

L’Ue è all’opera per ridurre la capacità della Russia di continuare a condurre la guerra contro l’Ucraina, ma non tutti sono pienamente d’accordo. Non è un segreto che, nonostante il formale e ufficiale appoggio all’Ucraina, parte della maggioranza di Governo sia preoccupata per l’effetto negativo che le sanzioni imposte dall’Europa alla Russia hanno su imprese […]

The post Le nuove sanzioni alla Russia non convincono Tajani first appeared on La Legge per tutti.

Essere gay in Russia è sempre più pericoloso

Il Cremlino ha approvato una legge anti Lgbt che vieta la propaganda di relazioni sessuali non tradizionali e punisce pesantemente i trasgressori. La Russia si riconferma la spietata, illiberale e autoritaria nazione che ha dimostrato di essere in questi mesi successivi all’attacco armato all’Ucraina. Questa volta lo fa – ancora – limitando la libertà di […]

The post Essere gay in Russia è sempre più pericoloso first appeared on La Legge per tutti.

Perché la Russia vuole Berlusconi

Il Cremlino ha accolto con entusiasmo la possibilità – negata da Forza Italia – che Silvio Berlusconi possa fare da mediatore tra Putin e Zelensky. La notizia dell’intervento di Silvio Berlusconi come paciere tra Russia e Ucraina è circolata nelle scorse ore grazie a un articolo del settimanale conservatore «The Spectator» a firma del giornalista […]

The post Perché la Russia vuole Berlusconi first appeared on La Legge per tutti.

Accordo del grano prolungato: ecco fino a quando

Ucraina e Russia, grazie alla mediazione di Onu e Turchia, hanno deciso di prolungare per quattro mesi l’accordo sul grano raggiunto a luglio. Nonostante l’escalation della guerra in Ucraina stia apparentemente portando la Russia sempre più lontana dalla vittoria, pensare di raggiungere a breve una situazione di tregua è purtroppo solo una mera illusione.  Nonostante […]

The post Accordo del grano prolungato: ecco fino a quando first appeared on La Legge per tutti.

Missile caduto in Polonia: di chi è la colpa?

Secondo gli Stati Uniti si è trattato di un incidente, una parte della controffensiva ucraina finita per errore in tragedia. La dinamica di quanto avvenuto due sere fa in Polonia nel paese polacco di Przewodów, dove si è verificata un’esplosione causata da un missile, sembra essere stata quasi completamente ricostruita. Si sarebbe trattato di un […]

The post Missile caduto in Polonia: di chi è la colpa? first appeared on La Legge per tutti.

Attacco a uno Stato membro della Nato: cosa succede?

Quando i Paesi alleati devono intervenire in aiuto reciproco con l’uso della forza armata: cosa prevede il trattato Nato e come si decidono le misure da adottare. L’ultimo allarme è stato quello della caduta dei missili in Polonia: tutto il mondo è stato con il fiato sospeso prima di capire che si è trattato di […]

The post Attacco a uno Stato membro della Nato: cosa succede? first appeared on La Legge per tutti.

Missili lanciati su territorio Nato: la difesa russa

Il Cremlino continua a sostenere di non essere a conoscenza di alcun missile caduto in Polonia, dichiarandosi estraneo ai fatti. Nella serata di ieri due missili, apparentemente lanciati dalla Russia contro l’Ucraina (che sembrerebbero essere, infatti, proprio di fabbricazione russa), sono caduti in territorio polacco colpendo la località di Przewodów, vicino il confine con l’Ucraina. […]

The post Missili lanciati su territorio Nato: la difesa russa first appeared on La Legge per tutti.

In Russia è caccia agli uomini arruolabili

Molti uomini si nascondono per paura di essere chiamati a combattere, mobilitati per una guerra che non vogliono. Questo è ciò che sta succedendo in Russia. Mosca arranca sempre più. Dopo la clamorosa ritirata da Kherson, il territorio occupato dalla Russia negli scorsi mesi, sottoposto al referendum per l’annessione a Mosca e ora riconquistato dall’Ucraina, […]

The post In Russia è caccia agli uomini arruolabili first appeared on La Legge per tutti.

image_pdfimage_print
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: