home forum

Notifiche
Cancella tutti

La Mia Libertà finisce dove inizia la tua

sbloccare iPhone con la mascherina


Administrator
Post: 107
Admin
Topic starter
(@administrator)
Membro
Registrato: 2 anni fa

Come accennato nell'articolo precedente di questo forum, con iOS 15.4 sarà possibile sbloccare iPhone 12 e 13 indossando la mascherina. Per questa procedura è sempre stato necessario un Apple Watch che continuerà ad essere necessario per gli iPhone precedenti al 12 e 13..

Gli iPhone 12 e 13 che hanno ricevuto l'aggiornamento a IOS 15.4, permettono di configurare il Face ID al riavvio del sistema. IPhone ci chiederà, mediante un prompt di configurazione che si avvierà al riavvio del sistema successivo all'installazione di IOS 15.4, , se vogliamo procedere o meno alla configurazione di questo nuovo livello di sblocco.

Come spiega Apple, a partire da iOS 15.4 il sistema TrueDepth cerca di “riconoscere le caratteristiche uniche intorno all’occhio per autenticare” il viso, in modo tale da effettuare il riconoscimento anche se si indossa la mascherina.

Andiamo nel dettaglio della procedura:

1) Apriiamo l’app Impostazioni e accediamo alla sezione Face ID e codice;

2) inseriamo il codice di sblocco di iPhone;
3) Attiviamo ora il toggle Usa Face ID con la mascherina;

4). alla schermata successiva premiamo nuovamente su Usa Face ID con la mascherina
5) eseguiamo una nuova scansione del volto senza indossare la mascherina, come indicato nella schermata precedente;
6) una volta effettuata la procedura di scansione si potrà sbloccare iPhone con mascherina.
La procedura attiva anche l’opzione Richiedi di guardare verso Face ID. Questo chiaramente per offrire un livello aggiuntivo di sicurezza.

Cliccando su aggiungi occhiali potrete aggiungere un nuovo profilo del vostro volto con gli occhiali indossati regolarmente (tenendo presente che gli occhiali da sole non sono supportati ed

il riconoscimento fallisce perché il sistema non riesce a visualizzare gli occhi).

).
Questa funzione può essere sfruttata anche per i pagamenti Apple Pay e per l’accesso sicuro alle app di terze parti che supportano il riconoscimento facciale tramite Face ID. Inoltre, possiamo utilizzarla anche per migliorare il riconoscimento se indossiamo saltuariamente degli occhiali da vista/lettura.

 

Rispondi
Condividi: