home forum

Notifiche
Cancella tutti

La Mia Libertà finisce dove inizia la tua

Protocollo RCS: l'evoluzione degli Sms


Administrator
Post: 107
Admin
Topic starter
(@administrator)
Membro
Registrato: 2 anni fa

Rich Communication Services (RCS) è un protocollo di comunicazione standard del settore utilizzato per sostituire ed evolvere i messaggi SMS.

Il protocollo RCS implementa un sistema di messaggi di testo esteso e più ricco di funzionalità per fornire, tra gli altri, un sistema di messaggi di testo:

Sondaggio della rubrica telefonica per la scoperta del servizio.

Capacità di trasmissione multimediale durante la chiamata.

Messaggistica orientata al business per lo scambio di documenti tramite messaggi, in sostituzione della posta elettronica.

Come parte di un sottosistema multimediale IP ad ampio spettro, le migliorie più notevoli di RCS includono l’iMessage di Apple sui dispositivi iOS e, più recentemente, il sottosistema SMS migliorato di Google Android.

RCS consente agli utenti di dispositivi mobili di utilizzare applicazioni di chat ricche di contenuti multimediali e di animare le loro conversazioni di testo con adesivi, clip video/audio e una varietà di apparecchi supportati.

Per poter utilizzare RCS, il protocollo deve essere abilitato nella vostra regione e dal vostro operatore di telefonia mobile. La cosa più importante, perché RCS funzioni, è l’uso del Wi-Fi o della connessione dati mobile. Inoltre, gli utenti di RCS devono assicurarsi che il loro utilizzo della messaggistica ricca di media, non sia in conflitto con le restrizioni sui dati mobili o i limiti di dimensione imposti dagli operatori di telefonia mobile o dai dispositivi.

Simile agli SMS, RCS richiede l’interconnettività nazionale e internazionale per abilitare i servizi di roaming agli utenti. Ciò avviene attraverso gli hub, ossia gruppi di fornitori terzi che si accordano con i singoli operatori per l’interfacciamento dei loro sistemi. Gli operatori successivi che si uniscono ad un hub, possono poi connettersi automaticamente a tutti gli altri operatori collegati nell’hub, eliminando la necessità per ogni operatore di connettersi tra loro per l’invio di messaggi. Le interconnessioni e gli hub sono importanti per il successo a lungo termine di RCS e sono forniti da una serie di operatori del settore con un interesse condiviso per il successo di RCS.

Abilitare l’RCS

Per gli utenti Apple, l’applicazione predefinita “Messaggi” su iOS ha il supporto integrato per RCS, consentendo un’esperienza di messaggistica ricca di funzionalità tra utenti iPhone e iPad. A questo punto Apple limita la messaggistica abilitata per RCS tra i propri dispositivi.

Su Android, è necessario utilizzare Google Messages come app principale per la messaggistica di testo per godere di una chat con RCS. I dispositivi più recenti, come quelli che utilizzano il firmware di Android One o i dispositivi Pixel di Google, lo usano come app di messaggistica predefinita. Se non avete l’app Google “Messaggi” sul vostro telefono o tablet Android, dovete scaricarla dal Play Store. Quando aprite l’app, confermate che volete impostarla come app di messaggistica predefinita.

Rispondi
Condividi: