home forum

Notifiche
Cancella tutti

La Mia Libertà finisce dove inizia la tua

La guerra finirà entro l'anno


francesco-lamancusacosedelmondo-it
Post: 7
(@francesco-lamancusacosedelmondo-it)
Active Member
Registrato: 5 mesi fa

Il colpo di scena è intervenuto proprio nella giornata di ieri: in una intervista a Sky News Uk, Kyrylo Budanov – capo dell’intelligence ucraina – ha nuovamente parlato delle condizioni di salute di Vladimir Putin.

Secondo Budanov, Putin è gravemente malato di cancro e in Russia è già in corso un preparativo di golpe per rimuoverlo. A riportare queste stesse parole è il Corriere della Sera che però avverte: si tratta di una affermazione che, almeno nella seconda parte, sembra alla maggior parte degli analisti ancora prematura, e per la quale Budanov non ha fornito dettagli o prove.

Nella stessa intervista, Budanov ha anche detto che la guerra con la Russia raggiungerà una svolta entro metà agosto e finirà entro la fine dell’anno. «Il punto di rottura sarà nella seconda parte di agosto — ha affermato Budanov —. La maggior parte delle azioni di combattimento attive saranno terminate entro la fine di quest’anno. Di conseguenza, rinnoveremo il potere ucraino in tutti i nostri territori che abbiamo perso, inclusi Donbass e Crimea».

Budanov ha poi detto di non essere stato sorpreso dalle battute d’arresto della Russia nella guerra. «Sappiamo tutto del nostro nemico. Conosciamo i loro piani quasi mentre vengono realizzati. L’Europa vede la Russia come una grande minaccia. Hanno paura della sua aggressione. Noi combattiamo la Russia da otto anni e possiamo dire che questa potenza russa altamente pubblicizzata è un mito. Non è così potente. È un’orda di persone con le armi».

Diciamo che in tempo di guerra, è difficile distinguere la realtà dalla propaganda. Inoltre ciascuno interpreta i segnali in base a quello che vorrebbe vedere. Ivi comprese le questioni inerenti alle capacità del nemico. Della non buona salute di Putin si parla già da un po ma a noi non rimane altro se non restare alla finestra ed osservare gli accadimenti.

 

Rispondi
Condividi: