Europee 2019. Elenco completo dei candidati in Italia: i partiti maggiori

Europee 2019. Elenco completo dei candidati in Italia: i partiti maggiori

image_pdfimage_print

Le imminenti elezioni europee, in assenza di una campagna elettorale che dia una qualche visione all’elettore rispetto ai programmi politici dei singoli partiti italiani aspiranti ad uno dei 73 seggi al parlamento europeo cui ha diritto l’Italia, impongono che vi sia una conoscenza quantomeno nominale dei singoli candidati partito per partito. Quello che segue è l’elenco dei candidati di tutti i partiti italiani e a grandissime linee, il programma del partito che rappresentano. Prima di elencare i candidati, vediamo di fornire qualche informazione generale. Si è iniziato ieri a votare in quei paesi in cui le elezioni si svolgono tradizionalmente in giorni infrasettimanali )Olanda e Gran Bretagna hanno votato ieri e Irlanda e Repubblica Ceca lo stanno facendo oggi) e le operazioni di voto si concluderanno il 26 Maggio prossimo allorquando avranno espresso il loro voto i 400 milioni di cittadini europei aventi diritto. Per quanto riguarda l’Italia, hanno diritto al voto tutti i cittadini che, entro il 26 Maggio 2019 avranno compiuto il diciottesimo anno di età.
In Italia sono 17 le liste elettorali ammesse e quelle che supereranno la soglia di sbarramento entreranno all’Europarlamento per la prossima legislatura.
Ciascun candidato può presentarsi in un solo paese dell’Ue. In Italia l’età minima per candidarsi è 25 anni.
L’Italia ha diritto a 73 seggi dei 751 totali dell’Europarlamento ed ogni circoscrizione elegge un diverso numero di eurodeputati, così suddivisi.
Circoscrizione Nord-Ovest: 20 seggi
Circoscrizione Nord-Est: 15 seggi
Circoscrizione Centro: 15 seggi
Circoscrizione Sud: 15 seggi
Circoscrizione Isole: 15 seggi
Accedono al riparto dei seggi, assegnati in base al sistema elettorale proporzionale, le liste che superano la soglia di sbarramento del 4 per cento.
I seggi in palio per l’Italia sono 73. I seggi vengono assegnati a ciascuna lista su base circoscrizionale. Vengono eletti i candidati che hanno ottenuto il maggior numero di preferenze nelle varie liste.
di ogni circoscrizione.
Ciascuna lista doveva essere sottoscritta da un numero di elettori
compreso tra 30 e 35mila. I partiti che hanno già un gruppo parlamentare alla Camera o al Senato, non hanno bisogno che la loro lista sia sottoscritta, così come i partiti che alle scorse elezioni politiche hanno presentato candidature con il proprio simbolo.
Allo stesso modo non hanno bisogno che le proprie liste siano sottoscritte da un numero minimo di elettori i partiti che alle scorse politiche e alle scorse europee abbiano ottenuto almeno un seggio.
Nessun candidato può presentarsi in liste con diversi contrassegni, ma ci si può candidare in più circoscrizioni. Ciascuna lista deve avere minimo 3 candidati.
Il numero di candidati per ogni lista non può superare quello dei membri del Parlamento Europeo da eleggere nella circoscrizione. Ciascuna lista deve rispettare un equilibrio di genere: i candidati dello stesso sesso non possono essere più della metà.
I primi due candidati della lista devono essere di sesso diverso. Ciò significa che l’elettore dovrà esprimere la propria preferenza in quest’ordine: una preferenza ad un candidato di sesso maschile o femminile, una preferenza ad un candidato di sesso maschile o femminile; la terza preferenza è libera. Nel caso in cui il voto di preferenza non rispetterà l’obbligo della diversità di genere, la seconda e la terza preferenza sono nulle.
Un solo voto di preferenza può essere espresso per un candidato delle liste rappresentative delle minoranze di lingua francese della Valle d’Aosta, di lingua tedesca della provincia di Bolzano o di lingua slovena del Friuli Venezia Giulia, che sia collegata ad altra lista presente in tutte le circoscrizioni nazionali.
I voti si esprimono scrivendo, nelle apposite righe tracciate a fianco del contrassegno della lista votata, il nome e cognome o solo il cognome dei candidati preferiti compresi nella lista medesima; in caso di identità di cognome fra più candidati, si deve scrivere sempre il nome e il cognome e, se occorre, la data e il luogo di nascita.
Queste informazioni saranno disponibili sui tabelloni affissi nei seggi elettorali e sono consultabili sul sito del Ministero dell’Interno.
Possiamo adesso passare all’elenco dei candidati partito per partito, circoscrizione per circoscrizione.
Iniziamo dal Partito democratico che alle ultime elezioni europee portò ben 31 deputati. Sembra che sia trascorsa un’era geologica ma sono passati appena 5 anni. I sondaggi dicono che dovrebbe perderne almeno 15.
Il Partito democratico corre insieme a Siamo europei di Carlo Calenda, con un unico simbolo.
Il Pd in Europa fa parte del Gruppo dell’Alleanza progressista dei socialisti e democratici.
Ecco chi sono, circoscrizione per circoscrizione, i candidati della lista Pd-Siamo europei:

Circoscrizione Nord Ovest
Giuliano Pisapia, Irene Tinagli, Enrico morando, Patrizia Toia, Mercedes Bresso, Caterina Avanza, Giuliano Faccani, Monica Bersanetti, Pietro Graglia, Ivana Borsotto, Pierfrancesco Maiorino, Edda Crosa, Luigi Morgano, Anna Mastromarino, Pierluigi Mottinelli, Angela Radicchi, Carmine Pacente, Ernestina Lomi Signorino, Daniele Viotti.
Andiamo alla circoscrizione Nord Est:
Carlo Calenda, Elisabetta Gualmini, Paolo De Castro, Achille Variati, Isabella De Monte, Roberto Battiston,,
Cecile Kienge, Antonio Silvio Calò, Cecilia Guerra , Furio Honsell, Alessandra Moretti, Eric Verron, Roberta Mori, Francesca Puglisi, Laura Puppato.
Per quanto riguarda la Circoscrizione Centro, il PD porta i seguenti nominativi:
Simona Bonafè, David Sassoli, Roberto Gualtieri, Camilla Laureti, Pietro Bartolo, Beatrice Covassi, Nicola Danti, Alessandra Nardini, Angelo Bolaffi, Lina Novelli, Mamadou Sall,
Alessia Centioni, Massimiliano Smeriglio, Olimpia Troili, Bianca Verrillo.
Per la circoscrizione Sud, i candidati elegibili sono:
Franco Roberti, Giuseppina Picerno, Andrea Cozzolino, Elena Gentile, Giosi Ferrandino, Gerarta Ballo, Nicola Brienza, Caterina Cerroni, Nicola Caputo, Lucia Nocera, Franco Iacucci, Anna Marra, Massimo Paolucci, Leyla Keichoud, Eduardo Piccirilli, Anna Petrone, Ivan Stomeo, Mariella Verdoliva.
Per quanto concerne la circoscrizione nsulare, sardi e siciliani potranno eleggere: Caterina Chinnici, Pietro Bartolo, Andrea Soddu, Michela Giuffrida, Attilio Licciardi, Virginia Puzzolo, Mila Spicola.
Alle prossime elezioni europee il Movimento Cinque Stelle presenterà 5 capolista donne: Maria Angela Danzì (Nord Ovest), Sabrina Pignedoli (Nord Est), Daniela Rondinelli (Centro), Chiara Maria Gemma (Sud) e Alessandra Todde (isole).

Il Movimento Cinque Stelle fa parte del gruppo Europa della Libertà e della Democrazia Diretta. Per scegliere i candidati delle sue liste, ha fatto ricorso alle europarlamentarie, attraverso cui gli iscritti alla piattaforma Rousseau hanno scelto i nomi dei candidati. Resta invariato il fatto che si mandano in Parlamento personalità la cui esperienza politica non è provata. Ma oggi è così che vanno le cose. Vediamo la lista dei candidati:
Circoscrizione Nord Ovest
Maria Angela Danzì, Eugenio Casalino, Eleonora Evi, Tiziana Beghin, Silvia Malivindi, Christian Di Feo, Paola Macchi, Marcella Gilardoni, Andrea Togno, Giuseppe Mastruzzo , Daniele Tromboni, Paola Pizzighini, Alessandro Di Pierro, Marco Mesmaeker, Andrea Palumbo, Simona Barello, Nicola Clerici, Maria Cristina Migliore, Monica Ferraris, Piero Puozzo.
Circoscrizione Nord Est
Sabrina Pignedoli, Marco Zullo, Viviana Dal Cin, Alessandra Guatteri, Elena Mazzoni, Claudio Fochi, Nadia Piseddu, Matias Eduardo Diaz Crescitelli, Cinzia Dal Zotto, Antonio Candiello, Ulderica Mennella, Carla Franchini, Salvatore Lantino, Simone Contro, Cristiano Zanella.
Circoscrizione Centro
Daniela Rondinelli, Fabio Massimo Castaldo, Filippo Nogarin, Dario Tamburrano, Laura Agea, Silvia Noferi, Elisabetta Zuccaro, Tiziana Alterio, Lisa Giuggiolini, Luca Ciarrocca, Stella Visconti, Gianluca Macone, Concetta Maestrini, Nicola Magi, Cosimo Giorgetti,
Circoscrizione Sud
Chiara Maria Gemma, Piernicola Pedicini, Laura Ferrara, Isabella Adinolfi, Rosa D’Amato, Michela Rescigno, Gianluca Ranieri, Mario Furore, Mariano Peluso, Enrico Farina, Vito Avallone, Alberto Claudio De Giglio, ,Danilo Della Valle, Franca Pulpito, Luigi Napolitano, Antimina Di Matteo, Valeria Di Nino, Stefania Gentile.
Circoscrizione Isole
Alessandra Todde, Ignazio Corrao, Dino Riccardo Maria Giarrusso, Flavia Di Pietro, Matilde Montaudo, Donato Forcillo, Antonio Brunetto, Daniela Corrado.

Passiamo adesso ad esaminare i candidati di Lega e Forza Italia che vedono in tutte le circoscrizioni schierati Matteo Salvini e Silvio Berlusconi. Per il resto si può dire che la lega non ha ricandidatoMario Borghezio mentre sono stati ricandidati gli altri Euro Deputati uscenti. Scorrendo la lista si legge il nome di Angelo Attaguile. Fa sensazione leggerlo accanto a Matteo Salvini. Attaguile, per chi non lo sapesse o non lo ricordasse, è un esponente politico siciliano che ha più volte ricoperto in Sicilia incarichi di rilievo a livello locale e regionale. Vederlo nella stessa lista di Matteo Salvini fa davvero sensazione. Ma passiamo all’esame della lista della Lega premettendo che i nominativi che scorrerete non sembrano molto conosciuti. La lega ha puntato su persone esponenti del settore amministrativo locale.
Per quanto riguarda la Circoscrizione Nord Ovest, abbiamo i seguenti candidati:
Matteo Salvini, Heidi Monica Andreina, Marco Campomenosi, Alessandra Cappellari, Marta Casiraghi, Dante Cattaneo, Angelo Ciocca (eurodeputato uscente), Gianna Gancia, Danilo Oscar Lancino (eurodeputato uscente), Pietro Antonio Marrapodi, Laura Molteni, Alessandro Panza, Vittoria Poggio, Cristina Porro, Marco Racca, Paolo Sammaritani, Silvia Serafina Sardone, Isabella Tovaglieri, Stefania Zambelli, Marco Zanni (eurodeputato uscente).
Passiamo alla Circoscrizione Nord Est:
Matteo Salvini, Alessandra Basso, Mara Bizzotto (eurodeputato uscente), Paolo Borchia, Vallì Cipriani, Rosanna Conte, Gianantonio Da Re, Marco Dreosto, Matteo Gazzini, Paola Ghidoni, Manuel Ghilardelli, Elena Lizzi, Emiliano Occhi, Gabriele Padovani, Ilenia Rento.
Circoscrizione Centro
Matteo Salvini, Simona Renata Baldassarre, Matteo Adinolfi, Jacopo Alberti, Leo Bollettini, Anna Bonfrisco detta Cinzia, Susanna Ceccardi, Mauro Lucentini, Stefano Pastorelli, Angelo
Pavoncello, Francesca Peppucci, Luisa Regimenti, Antonio Maria Rinaldi, Maria Veronica Rossi, Elena Vizzotto.
Circoscrizione Sud
Matteo Salvini, Ilaria Antelmi, Daniela Calderano, Andrea Caroppo, Massimo Casanova, Giancarlo Cerrelli, Antonello D’Aloisio, Elisabetta De Blasis, Valentino Grant, Lella Antonella, Luigi Antonio Petroni ,Francesca Anastasia Porpiglia, Simona Sapignoli, Nadia Sgrò, Vincenzo Sofo, Emm aStaine, Aurelio Tommasetti, Lucia Vuolo.
Circoscrizione Isole
Matteo Salvini, Francesca Donato, Angelo Attaguile, Igor Gelarda detto Igor, Maria Concetta Hopps detta Marico, Sonia Pilli, Massimiliano Più, Annalisa Tardino.
Dedichiamo la nostra attenzione alle liste di Forza Italia. Come detto sopra, Silvio Berlusconi è capolista ovunque, tranne nella circoscrizione Centro, dove è candidato il presidente del parlamento europeo uscente, Antonio Tajani. Da qualche parte si legge di una lettera segreta del Presidente del Parlamento Europeo ai candidati di Forza Italia con la quale si invitano i candidati a far prendere la maggior parte dei voti a Berlusconi. Se fosse vero, il partito è davvero alle strette.
Forza Italia fa parte del PPE, il partito popolare europeo. Nella scorsa legislatura poteva contare su 11 eurodeputati. Secondo i sondaggi alle prossime elezioni riuscirà a eleggerne non più di 8. Ma vediamo quali sono le scelte che può fare l’elettore:
Circoscrizione Nord Ovest
Silvio Berlusconi, Lara Comi, Massimiliano Salini, Giusy Versace, Anna Lisa Baroni, Daniela Ruffino, Amir Atrous, Salvatore Barbagallo, Damiano Bormolini, Cinzia Maria Bosso, Benedetta Gaia Cosmi, Elisabetta Fatuzzo, Francesco Graglia, Massimiliano Grimaldi, Matteo Motta, Roberta Paparatto, Mauro Parolini, Maria Rosa Assunta Porta, Pietro Tararella, Claudia Toso.
Circoscrizione Nord Est
Silvio Berlusconi, Sandra Savino, Irene Maria Pivetti, Roberta Toffanin, Valentina Castaldini, Emanuele Crosato, Cristina Folchini, Ilaria Giorgetti, Paola Girolami, Anna Leso, Mario Malossini, Giuseppe Papa, Alfredo Posteraro, Matteo Tosetto, Valerio Zoggia.
Circoscrizione Centro
Antonio Tajani, Alessandra Mussolini, Raffaella Buonsangue, Giovanni Paolo Bernini, Salvatore De Meo, Maria DiMasi, Alessandra Feduzi, Jacopo Maria Ferri, Salvatore Ladaga, Rita Pieri, Mario Razzanelli, Simone Rebichini, Anna Maria Costanza Rozzi, Olimpia Tarzia, Arianna Verucci.
| Circoscrizione Sud
Silvio Berlusconi, Barbara Matera, Lorenzo Cesa, Fulvio Martusciello, Alessandra Mussolini, Aldo Patriciello, Giorgio Magliocca, Molly Cusolo.
Circoscrizione Isole
Silvio Berlusconi, Gabriella Giammanco, Salvatore Cicu, Gabriella Greco, Giuseppe Milazzo, Giorgia Iacolino, Saverio Romano, Dafne Musolino.
Le liste dei partiti minori, se così possiamo definirli, le troverete nel prossimo articolo a breve online.

    Administrator

0 comments on “Europee 2019. Elenco completo dei candidati in Italia: i partiti maggioriAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiama Adesso!