Campionato di Calcio: Trentaduesima Giornata Serie A e Trentaseiesima Giornata Serie B: Risultati, marcatori, e classifiche

Campionato di Calcio: Trentaduesima Giornata Serie A e Trentaseiesima Giornata Serie B: Risultati, marcatori, e classifiche

image_pdfimage_print

Mentre Palermo e Pescara vanno inesorabilmente verso la serie cadetta dopo rispettivamente il pareggio con il Bologna e la sconfitta con la Juventus, il campionato vive il primo derby milanese-cinese. In settimana si è concluso il closing del Milan che ora è al 99% di proprietà cinese. Speriamo bene per il calcio italiano e per il Milan acquistato tramite un prestito ponte cioè, un prestito di danaro liquido senza precise scadenze di restituzione concesso per un breve periodo che richiede un successivo finanziamento a più lungo termine. Sarà fondamentale per il nuovo presidente del Milan riuscire ad attrarre nuovi soci e ottenere lo sblocco dei fondi già raccolti da parte del governo cinese che ha posto un veto sugli investimenti esteri. Se questi fondi ci sono, e non èpossibile esserne assolutamente certi, e se ci saranno nuovi soci disposti a rischiare nel Milan, il closing potrà dirsi un’operazione riuscita al 100% ed il Milan potrà cercare di tornare ai vecchi fasti berlusconiani. Se tali fondi non ci sono ed i soci non si troveranno, per il Milan saranno problemi. Il prestito ponte, anche se non ha date specifiche di scadenza, va saldato. Fino a quando non si avrà il saldo del prestito, le operazioni sul mercato saranno molto limitate. Il Milan, che ha società in Lussemburgo e presidente cinese, si può definire a rischio. I prossimi mesi ci diranno qualcosa.
Tornando al campo, il derby Inter Milan si è risolto con un pareggio negli ultimissimi minuti. Romagnoli prima e Zapata dopo, hanno recuperato lo svantaggio di 2 goal messi a segno nel primo tempo da Candreva ed Icardi. Per il resto: La Juventus vince a Pescara e la Roma pareggia in casa con l’Atalanta. In questo modo aumenta il vantaggio della Juventus che ha 8 punti di vantaggio sulla seconda. Non è da dimenticare che la stessa Roma ha visto avvicinarsi il Napoli che, vincendo con l’Udinese, si è portato a soli 2 punti dal secondo posto. In coda affonda pian piano il Palermo del neo tecnico Bortoluzzi mentre l’Empoli batte all’ultimo la Fiorentina riportandosi a distanza di sicurezza rispetto al Crotone che non è riuscito a ridurre lo svantaggio. Ha infatti lasciato 2 punti d’oro a Torino. Per quanto riguarda l’Europa, detto di Inter e Milan, si deve registrare il pareggio della Lazio a Genova e quello dell’Atalanta a Roma. Ininfluenti per la classifica sono la vittoria del Cagliari Sul Chievo e la vittoria del Sassuolo sulla Sampdoria. Le squadre di centroclassifica nulla hanno da chiedere a questo campionato soprattutto dopo la giornata di oggi che ha decretato la quasi retrocessione di Pescara e Palermo e la possibile lotta fra Crotone ed Empoli. Vediamo i risultati nel dettaglio:

SERIE A

TRENTADUESIMA GIORNATA

TREDICESIMA GIORNATA RITORNO:

CAGLIARI-CHIEVO 4 a 0 – m. 11 Borriello (CA), m. 15 Sau (CA), m. 80 Joao Pedro (CA), m. 90 Joao Pedro (CA)
FIORENTINA-EMPOLI 1 a 2 – m. 37 El Kaddouri (E), m. 64 Tello (F), m. 93 Pasqual su rigore (E)
GENOA-LAZIO 2 a 2 – m. 10 Simeone (G), m. 47 Biglia (L), m. 78 Pandev (G), m. 91 Luis Alberto (L)
INTER-MILAN 2 a 2 – m. 35 Candreva (I), m. 43 Icardi (I), m. 83 Romagnoli (M), m. 96 Zapata (M)
NAPOLI-UDINESE 3 a 0 – m. 47 Mertens (N) m. 63 ALLAN (N), m. 72 Callejon (N)
PALERMO-BOLOGNA 0 a 0
PESCARA-JUVENTUS 0 a 2 – m. 22 Higuain (J), m. 43 Higuain (J)
ROMA-ATALANTA 1 a 1 – m. 22 Kurtic (A), m. 50 Dzeko (R)
SASSUOLO-SAMPDORIA 2 a 1 – m. 28 Schick (SAMP), m. 48 Ragusa (SAS), m. 55 Acerbi (SAS),
TORINO-CROTONE 1 a 1 – m. 66 Belotti su rigore (T), m. 81 Simy (C)

CLASSIFICA

JUVENTUS 80
ROMA 72
NAPOLI 70
LAZIO 61
ATALANTA 60
MILAN 58
INTER 56
FIORENTINA 52
TORINO 45
SAMPDORIA 45
UDINESE 40
CAGLIARI 38
CHIEVO 38
BOLOGNA 35
SASSUOLO 35
GENOA 30
EMPOLI 26
CROTONE 21
PALERMO 16
PESCARA 14

Si è concluso anche il turno pasquale di Serie B. La spal vince a Trapani e consolida il suo primato in vetta alla classifica. Vince anche il Verona il Derby con la Cittadella mentre perde il Frosinone in casa con il Novara. Stante l’attuale classifica, c’è il rischio che non si disputino i play of. Affinchè l’appendice del campionato abbia luogo, occorre fra la terza in classifica e la quarta vi siano meno di 10 punti. Vedremo cosa accadrà nelle prossime partite. In coda, perdono Latina, Pisa e Vicenza mentre vince il Brescia che aggancia il Trapani che oggi sarebbe Salvo. Retrocederebbero in lega Pro il Pisa, il Latina e la Ternana che oggi ha pareggiato con la Virtus Entella. Ma vediamo i risultati della B in dettaglio.

SERIE B

TRENTASEIESIMA GIORNATA

QUINDICESIMA GIORNATA RITORNO

BRESCIA-BENEVENTO 1 a 0 – m. 8 Lucioni autogoal (BR)
CARPI-BARI 2 a 0 – m. 51 Basha (C), m. 56 Fedele (C)
CESENA-SPEZIA 1 a 0 – m. 53 Ciano su rigore (C)
FROSINONE-NOVARA 2 a 3 – m. 12 Macheda (N), m. 22 Ciofani su rigore (F), m. 35 Galabinov su rigore (N), m. 64 Macheda (N), m. 90 Mokulu (F))
H.VERONA-CITTADELLA 2 a 0 – m. 16 Bessa (H), m. 82 Pazzini (H)
PERUGIA-ASCOLI 0 a 0
PISA-AVELLINO 0 a 1 – m. 51 Laverone (A)
SALERNITANA-LATINA 2 a 1 – m. 39 De Giorgio (L), m. 55 Rosina (S), m. 78 Sprocati (S)
SPAL-TRAPANI 2 a 1 – m. 4 Barillà (T), m. 56 Antenucci (S), m. 77 Antenucci (S)
ENTELLA-TERNANA 1 a 1 – m. 76 Carvalho (E) m. 87 Diakitè (T)
VICENZA-PRO VERCELLI 0 a 1 – m. 59 Comi (P)

CLASSIFICA

SPAL 67
H.VERONA 62
FROSINONE 62
BENEVENTO 54
CITTADELLA 54
PERUGIA 53
ENTELLA 51
SPEZIA 51
CARPI 51
NOVARA 50
BARI 50
SALERNITANA 49
PRO VERCELLI 45
AVELLINO 44
CESENA 42
ASCOLI 40
TRAPANI 38
BRESCIA 38
VICENZA 37
TERNANA 36
PISA 32 (Tre punti di penalizzazione)
LATINA 31 (Due Punti di penalizzazione)

By Administrator – 17 Aprile 2017 –

Chiama Adesso!